SPORT - 11 novembre 2020, 08:23

Biella Corse ancora sui campi di gara

Dopo il Trofeo Aci Como gli equipaggi della scuderia prenderanno parte al Rally Città di Schio e successivamente, al Rally Appennino Reggiano.

Foto Biella Corse

Foto Biella Corse

Nonostante il “lock down”, nonostante l’annullamento o il rinvio di alcuni rally (per esempio il Valli Ossolane, che avrebbe dovuto corrersi il 14 e 15 novembre) Biella Corse è sempre presente sui campi di gara.  

Trofeo ACI Como  Il fine settimana appena trascorso, il pilota Biella Corse Marco Puddu, fresco vincitore, con Onella Blanco Malerba, della classe RS 2000 nella Coppa Italia Zona I (Piemonte – Valle d’Aosta), con la sua Peugeot 306 RS 2.0 (va ricordato che si tratta di una vettura praticamente di serie) è andato a giocarsi il titolo italiano di classe al Trofeo ACI Como, riservato a tutti i vincitori di zona. In questa occasione ha gareggiato in coppia con il navigatore Diego Pontarollo e si è piazzato al 3° posto della classe RS 2000, 11° del gruppo Racing Start e 72° nella classifica assoluta della gara. Al via c’era anche la navigatrice Biella Corse Federica Botta, che ha corso in coppia col pilota Luca Gobber su di una Renault Twingo R1B. Hanno chiuso la gara al 78° posto assoluto, venticinquesimi di gruppo R e secondi della classe R1B.  

Rally Città di Schio  Il prossimo fine settimana, invece (13/14 novembre 2020), la scuderia sarà presente al 29° Rally Città di Schio con l’equipaggio Efrem Bianco e Dino Lamonato, nuovamente in gara con una Skoda Fabia Classe R5. “Incrociamo le dita ma … va giustamente ricordato che il nostro equipaggio parte con i favori del pronostico” commenta il “team manager” Biella Corse, Alberto Negri “poiché hanno già vinto questo rally per ben sei volte!”

La gara, che fa nuovamente parte del calendario nazionale (Zona 3) prenderà il via da Schio alle ore 8 di sabato 14 novembre e, sempre nella cittadina scledense, si chiuderà, dopo sei speciali e complessivi 241,98 chilometri (di cui 57,66 di prove cronometrate), alle ore 19, con l’arrivo nel Palasport Palaromare. I prossimi appuntamenti questa strana stagione per Biella Corse terminerà il 12/13 dicembre a Reggio Emilia quando finalmente (visti i precedenti rinvii) si correrà il 41° Rally Appennino Reggiano, gara di chiusura dell'International Rally Cup (IRC).

“Sarà anche questa, per noi, una gara molto importante” aggiunge Negri “poiché ci stiamo giocando il titolo assoluto con l’equipaggio Damiano De Tommaso e Patrick Bernardi, attuali leader del campionato”. De Tommaso-Bernardi correranno anche in questa occasione con la performante Skoda Fabia R5 preparata dalla DP Autosport di Brescia.

comunicato biella corse - f.f.

Ti potrebbero interessare anche:

SU