/ POLITICA

POLITICA | 28 ottobre 2020, 08:00

MES, Pella: “Risorse funzionali a rete territoriale di sanità pubblica”

pella mes

“Le risorse del MES sono a disposizione subito, ai tassi più convenienti possibili, senza condizionalità. Lo sono da mesi, ma ora non possiamo più attendere. Si tratta di un tema che ho posto in sede di ultima riunione della cabina di regia Governo-Regioni-Enti locali e all'interno della stessa Associazione ANCI durante l'ultimo Consiglio Nazionale, nonché attraverso l'adesione all'Intergruppo parlamentare promosso da tanti colleghi, affinché si possa chiedere con forza al Presidente del Consiglio una riflessione e un dibattito serio, nelle sedi opportune per la prima volta in sei mesi, su questa opportunità. Una richiesta trasversale, che include oltre a numerosi amministratori locali e parlamentari, anche Presidenti di Regioni quali Stefano Bonaccini per l'Emilia-Romagna”.

A parlare il vice presidente vicario dell’ANCI Roberto Pella che prosegue: “La seconda ondata di pandemia cresce a ritmi esponenziali e allarmanti per la nostra attuale capacità di risposta. Per questa ragione, infatti, si é dovuto ricorrere nuovamente a misure restrittive, dalla scuola a distanza a chiusure o limitazioni di attività della ristorazione, della cultura, dello sport. Poco e tardi si é fatto sul fronte del trasporto pubblico locale, meno ancora sul potenziamento della disponibilità di posti letto e terapie intensive, ancora troppo poco sul rafforzamento delle reti territoriali. Ebbene, é tempo di ricorrere a ogni strumento utile a non riaprire la strada di un nuovo lockdown generalizzato, attingendo a queste risorse che potranno, dentro a un quadro di finanza pubblica già ampiamente indebitato, permetterci di investire subito sui presidi territoriali e sul sistema di sanità pubblica”. 

Redazione g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore