/ SPORT

SPORT | 26 ottobre 2020, 18:34

Team CMR Cossato, Simone Gasparini vicecampione regionale nella Rider MX2 FOTO

Il cossatese portacolori del CMR chiude al secondo posto il Campionato Motocross 2020. Molto bene anche il suo compagno di squadra Francesco Dionisio che conclude quinto.

team cmr cossato

Si è conclusa la stagione agonistica 2020 per i piloti della classe Rider FMI, una stagione anomala segnata dagli eventi della attuale emergenza epidemiologica ma che nonostante tutto è stata ricca di soddisfazioni per il Team CMR di Cossato. Dopo la travagliata trasferta di Trofarello il Campionato è ripreso con le 3 prove conclusive molto ravvicinate.

La prima si è svolta a Rivarolo e Simone Gasparini ha trovato subito modo di riscattarsi centrando una holeshot in gara 1 e concludendo al secondo posto assoluto di giornata mentre Dionisio ha concluso ottavo a causa di una caduta in gara 2 nella quale ha danneggiato la sua KTM e non ha potuto concludere la gara. Fortunatamente nessun problema per Francesco che si è presentato in perfetta forma nella penultima gara di campionato. Penultima gara che si è svolta sullo storico tracciato di Pinerolo. Sulle colline di Cumiana i piloti della Rider hanno condiviso il cancelletto di partenza con i piloti della categoria superiore Expert. Ciò nonostante è stato ancora Gasparini a scattare per primo sia in gara uno che in gara due ed ottenendo un altro importante podio stagionale. Ottima la prestazione anche di Dionisio che ottiene il suo miglior punteggio stagionale concludendo quarto assoluto a pari punto con il terzo classificato e risale la classifica del campionato da ottavo a quinto.

L’atto finale della stagione è andato in scena a Gattinara. Il tracciato, sede del Motoclub di tesseramento dei due piloti, è stato sapientemente ripristinato dopo i danni delle intese piogge e si è presentato in perfette condizioni per lo svolgimento della gara. Gara che ancora una volta ha avuto al via sia di gara uno che di gara due un solo protagonista: Simone Gasparini. Il cossatese ha concluso al secondo posto assoluto di giornata e conquistando il premio holeshot e ha confermato il suo secondo posto in campionato. Francesco ha invece ottenuto il sesto posto in gara uno e il quinto in gara due ottenendo i punti necessari a consolidare il quinto posto in campionato.

“Sono davvero fiero dei miei ragazzi” è stato il primo commento del team principal CMR Marco Coradin. “a poche ore dalla prima gara è arrivato il lockdown e ha vanificato gran parte della preparazione invernale. Quando è stato possibile riprendere gli allenamenti abbiamo dovuto recuperare in poche settimane per essere pronti alla ripartenza del campionato e in quella fase il lavoro che hanno fatto Francesco e Simone è stato davvero importante e ammirevole. Hanno lavorato duramente e lo hanno fatto da veri compagni di squadra. E questi risultati lo dimostrano.” Simone e Francesco riprenderanno a breve gli allenamenti in vista del passaggio alla categoria superiore FMI Expert MX2 per la stagione 2021.

Comunicato stampa Team CMR g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore