/ CRONACA

CRONACA | 26 ottobre 2020, 12:51

Biella - Discussione tra vicini di casa per problemi di smaltimento erba

Ieri l'intervento dei Carabinieri forestali e i loro accertamenti.

Foto di repertorio

Foto di repertorio

Avrebbe gettato i residui dello sfalcio su un terreno non suo. E' capitato ieri a Cossila San Grato dove sono intervenuti i Carabinieri forestali per accertare la situazione. 

Identificati un uomo di 43 anni e il vicino di casa di 49. L'accusa sarebbe partita dal 43enne all'indirizzo del 49 reo, a suo dire, di aver gettato per mesi e mesi il residuo dei tagli erba. Questo fatto, nel tempo, avrebbe causato un piccolo smottamento del terreno. 

Gli accertamenti dei militari hanno però evidenziato che sono stati in molti i residenti ad utilizzare quel terreno come deposito di sfalcio erba. Continua comunque l'indagine. 

f.f.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore