/ ECONOMIA

ECONOMIA | 23 ottobre 2020, 08:00

Come avere la spesa a casa?

Come avere la spesa a casa?

La seconda ondata della pandemia di coronavirus sta spingendo molte persone a valutare la possibilità di avere la spesa a casa acquistando gli alimentari di prima necessità e qualsiasi altro prodotto direttamente dal sito ufficiale del supermercato. Questa tendenza in realtà era già stata certificata tra marzo e maggio, quando l'Italia era stata posta sotto lockdown da parte del governo, per fronteggiare l'alto numero di contagi e decessi registrato nelle prime settimane in cui era esplosa la pandemia anche nel nostro Paese. Proprio allora in tanti si resero conto di quanto fosse semplice fare la spesa a casa, potendo contare su numerosi vantaggi, come ad esempio il risparmio di tempo e di denaro per le molteplici offerte disponibili sul sito, e la comodità di non doversi spostare dalla propria abitazione per fare la spesa. Per tutte le persone che ancora non sanno come sia possibile avere la spesa a casa, ecco una guida completa sull'argomento.

Come avere la spesa a casa: istruzioni e consigli per la prima volta

Per avere la spesa a casa consigliamo innanzitutto di rivolgervi a un'azienda seria e fidata come può essere ad esempio la Coop, che ha inaugurato recentemente il suo servizio di spesa a casa. Tutto quello che dovete fare è collegarvi al sito ufficiale della nota catena di supermercati, andare nelle varie sezioni disponibili degli alimentari e cliccare sull'icona del carrello per aggiungere i prodotti che si vogliono acquistare, quindi completare l'ordine effettuando il pagamento online tramite la propria carta di credito, debito o prepagata, oppure fissando un orario certo per andare a ritirare la spesa al supermercato presso il punto Servizio Clienti presente in ogni esercizio commerciale all'ingresso del market. Nel catalogo dei prodotti in vendita sono visibili gli sconti applicati online, che in genere sono più convenienti rispetto a quelli disponibili nel supermercato fisico. Il consiglio è di valutare con attenzione i vari prodotti presenti in catalogo e scegliere in tutta tranquillità quelli che propongono il miglior rapporto qualità-prezzo, anche in base alla propria esperienza precedente: non vi preoccupate quanto tempo dovrete spendere per effettuare la vostra scelta, dietro di voi non si creerà alcuna fila.

Come avere la spesa a casa: indicare l'esatto domicilio al momento della registrazione

Prima ancora di effettuare la spesa online, il suggerimento è di registrare un account tramite il sito ufficiale del supermercato selezionato, dal momento che senza non è possibile usufruire del servizio. Al momento della registrazione occorre inserire i propri dati anagrafici e l'indirizzo di residenza: prestate attenzione soprattutto a quest'ultimo dato, in quanto sarà l'indirizzo selezionato di default per il recapito della spesa a casa una volta concluso l'ordine. Inoltre, durante la registrazione viene richiesta anche l'eventuale carta fedeltà del supermercato, di cui si dovrebbe essere titolari (almeno per i clienti abituali è così, se è la prima volta che acquistate in questo supermercato potete sempre richiederla online). L'aggiunta della carta di fedeltà consente non solo di partecipare alla raccolta punti, ma anche di accedere sempre rigorosamente via Internet agli sconti speciali dedicati dal supermercato ai clienti con la carta. Per questa guida su come avere la spesa a casa è davvero tutto, non ci resta che augurarvi buona spesa!

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore