/ Danzamania

Danzamania | 21 ottobre 2020, 16:41

Vigliano, al Teatro Erios torna Interscambi con "FERMO IMMAGINE / STORIE D’ACQUA"

Vigliano, al Teatro Erios torna Interscambi con "FERMO IMMAGINE / STORIE D’ACQUA"

Vigliano Biellese torna a essere un centro attivissimo della cultura italiana e piemontese. Anche quest’anno il Teatro Erios ospiterà la rassegna Interscambi Coreografici, che porterà in Piemonte compagnie di ballo di levatura internazionale. Gli spettacoli in calendario si terranno nel periodo tra l’11 Ottobre 2020 e il 9 Maggio 2021 e costituiranno una sorta di ponte ideale tra la fine del difficile 2020 e i primi mesi di un anno che si spera possa rappresentare un momento di rinascita non solo per la società italiana ma anche per il settore dello spettacolo, così provato dagli eventi legati al Coronavirus.

Non si tratta dell’unica manifestazione organizzata nel territorio di Vigliano, nonostante le indubbie difficoltà rappresentate dall’integrazione delle misure di sicurezza anti Coronavirus: il 18 Ottobre, sempre nel territorio di Vigliano Biellese è stata organizzata con successo l’annuale Castagnata, per celebrare l’arrivo della stagione autunnale in un simbolico abbraccio della comunità.

Tornando alla rassegna Interscambi Coreografici, è previsto che prendano parte all’edizione 2020 le compagnie Aura dance Company (Lituania), BTT – Balletto Teatro di Torino, la Compagnia Tcheckpo – Tans Haus Dusseldorf e la compagnia del Teatro Stabile di Trieste.

Di particolare interesse lo spettacolo dal titolo “Fermo Immagine / Storie d’Acqua” del gruppo Emotion + ResExtensa. Questo spettacolo si propone di portare sul palcoscenico “polaroid emozionali” realizzate esaltando tutte le potenzialità espressive del corpo dei ballerini, che diviene testimone di “orrori quotidiani e passati”.

La prima intuizione che ha dato vita a Storie D’Acqua è quella di dar vita e voce alle sensazioni vissute dall’individuo a contatto con la modernità e con tutte le sconcertanti esperienze che essa porta con sé. Storie D’Acqua è nato durante il periodo del lockdown e ha come scopo il raccontare l’emozione della vicinanza, la bellezza di una carezza e dell’emozione che non dura mai abbastanza perché, come il tempo e come l’acqua, fluisce costantemente.

La tensione dei muscoli che compiono un gesto, che disegnano un’espressione è lo strumento chiave con cui hanno lavorato i ballerini del Gruppo Emotion + ResExtensa. Si tratta di risultati eccelsi, ottenuti con estrema dedizione, allenamento e disciplina in tutti gli ambiti della propria vita. Sappiamo anche dalle cronache che riguardano i ballerini di punta dei principali teatri mondiali quanto debba essere ferreo il loro stile di vita, pressato in ogni momento della giornata per forgiare corpi atleticamente impeccabili e in grado di fare piroette, salti, pas assemblé, arabesque per ore senza mostrare segni di cedimento.

L’alimentazione in particolare è un settore a cui gli atleti, così come i ballerini, devono prestare massima cura, dal momento che necessitano di un apporto proteico molto più alto rispetto a quello delle persone comuni. Le proteine idrolizzate per alimentare i muscoli in maniera controllata, veloce ed efficace sono molto diffuse tra i performers. Le “proteine predigerite” infatti evitano problemi di gonfiore, flatulenza e diarrea generate talvolta dai tradizionali integratori proteici utilizzati dagli atleti, che potranno esprimersi in performance di altissimo livello grazie a uno strumento corporeo forte, resistente, affidabile.

Informazione Pubblicitaria

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore