CRONACA - 20 ottobre 2020, 13:03

L'Hallelujah echeggia anche in piazza Cisterna per l'ultimo saluto. "Ciao Veronica"

Una folla per l'addio alla cantante biellese in piazza Cisterna, a Biella Piazzo.

Foto Studio Fighera

Foto Studio Fighera

La melodia nella voce di Veronica Franco riempie d'amore il cuore e di lacrime il viso. Piazza Cisterna, questa mattina, si veste di tristezza per l'ultimo saluto alla 19enne biellese. A stringersi intorno al suo feretro ci sono tutti, ragazzi, compagni di scuola, conoscenti insieme a mamma Rosanna, papà Luca e la sorella Michela. 

Un silenzio avvolge tutto il borgo antico del Piazzo, un silenzio rotto solo dalla voce registrata di Veronica con il suo Hallelujah. Seguito da un lungo applauso. Qualcuno in disparte si lascia andare a copiose lacrime, altri giovani invece posizionati vicino alla bara singhiozzano con la testa china. Tanti i palloncini con sopra scritto frasi dal sentimento indiscutibile.

Ma questo addio a Veronica non lo dimenticheremo mai. La registrazione straziante dell'audio con la sua voce in quell'Hallelujah diventata il simbolo terreno della 19enne, rinnoverà sempre in noi la sua presenza. Col tempo forse riusciremo ad abbozzare anche un timido sorriso di ricordo e tenerezza. 

f.f.

Ti potrebbero interessare anche:

SU