/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 20 ottobre 2020, 15:41

A Ronco Biellese Comune e Alpini uniti per pre scuola agli studenti

ronco comune alpini

I provvedimenti del dirigente scolastico, determinati dalle normative sanitarie vigenti, impediscono all’istituto scolastico di Ronco che raccoglie classi di elementari e medie di garantire il servizio del pre scuola. Questo perché nessun ragazzo può stare all’interno della struttura in assenza di personale autorizzato a supervisionare la situazione.

Di conseguenza, il sindaco di Ronco Carla Moglia è stata costretta a ricercare altrove una soluzione al problema: “Volevamo garantire alle famiglie la custodia dei loro figli dal momento in cui salgono sullo scuolabus a quello in cui suona l’ultima campanella - racconta il primo cittadino - abbiamo cercato una soluzione in tutti i modi”.

“L’aiuto che ci serviva è arrivato dagli Alpini - continua Moglia - ci hanno dato un locale che abbiamo potuto adibire al pre scuola, contattando una cooperativa che possa seguire i bambini quando sono lì. Devo un grande ringraziamento al capogruppo Celestino Lanza. Senza di lui tutto questo non sarebbe stato possibile”.

Le entrate all’interno di istituti scolastici e pre scuola saranno organizzate per garantire i vari distanziamenti e non sarà chiesto neanche un euro alle famiglie per la supervisione dei figli, come conferma il primo cittadino di Ronco: “Il pre scuola sarà gratuito, penseremo noi ai costi”.

Andrea Biondo

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore