/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 19 ottobre 2020, 12:43

Nuova ambulanza per Cossato, il plauso della comunità al donatore. Moggio: “Atto di grande generosità” FOTO

Il nuovo mezzo, donato da Almo Toniolo, sarà impiegato per i servizi di trasferimento sanitario dai vari presidi medici.

ambulanza cossato

Foto di Studio Fighera

“Un gesto di grande generosità rivolto alla popolazione di Cossato e di tutto il Cossatese. Ringrazio di cuore Almo Toniolo che è riuscito a trasformare la sofferenza della perdita della moglie e del figlio prematuramente scomparso in un atto di grande altruismo”. Con queste parole, il sindaco Enrico Moggio ha voluto omaggiare il cittadino cossatese che, nei giorni scorsi, ha donato una nuova ambulanza di emergenza a tutta la comunità.

La cerimonia di consegna si è tenuta ieri mattina, 18 ottobre, alla presenza di molti cittadini e autorità comunali: alla Santa Messa, celebrata nel cortile dell'oratorio di Cossato dal vescovo di Biella Roberto Farinella, insieme al parroco Fulvio Dettoma, è seguita la benedizione e il taglio del nastro in Piazza Municipio. “Il nuovo mezzo sarà impiegato per i servizi di trasferimento sanitario dai vari presidi medici - sottolinea il primo cittadino, presente in piazza insieme al presidente del consiglio comunale Mariano Zinno e l'assessore Felice Bocchio Chiavetto - Dato il momento storico, è un mezzo che arriva al momento giusto. Moderno con attrezzature sofisticate, sarà sicuramente di grande utilità”.

Alla cerimonia hanno preso parte anche il sindaco di Biella Claudio Corradino, coetaneo e amico d'infanzia del figlio del donatore, e il sindaco di Strona Davide Cappio, già beneficiario della generosità di Almo Toniolo, che anni prima aveva donato una Panda al piccolo comune della Valle di Mosso.

g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore