/ Basso Biellese

Basso Biellese | 17 ottobre 2020, 18:01

Salussola, al via la procedura per la videosorveglianza nelle frazioni

Il progetto riguarda le località di Vigellio, Bastìa, Prelle e San Secondo

Foto di repertorio

Foto di repertorio

Questa settimana è partito l’iter per l'installazione di un sistema di videosorveglianza a Salussola, nelle frazioni di Vigellio, Bastìa, Prelle e San Secondo.

La giunta comunale ha validato il progetto che prevede un investimento di oltre 55 mila euro, per la realizzazione di un sistema di sicurezza urbana e rilievo delle targhe dei veicoli in transito, in qualsiasi condizione di luce, nelle strade pubbliche.

L'opera sarà finanziata per il 70% dallo Stato sulla base del Decreto Interministeriale in materia dello scorso 27 maggio 2020, con il restante 30% a carico del Comune.

Queste i punti dove saranno installate le telecamere di videosorveglianza: via Biella all’altezza del civico 28; via Dante Alighieri a Cascina Montruccone (piazzale stabilimento Fiat Auto); via Moscona alla altezza della cascina Moscona; via Massazza alla altezza della cascina Falciano; via Zimone all’incrocio con via Prelle; Via San Secondo Martire all’incrocio con via Roppolo; e via Martiri Libertà all’incrocio con via San secondo Martire.

Alessandro Bozzonetti

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore