/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 16 ottobre 2020, 06:50

Cavaglià, a novembre pronta la nuova sede dell'Alberghiero

Partito il montaggio dei prefabbricati adiacenti al Salone Polivalente. Il vice sindaco Giorgio Cabrio: "L'ingresso dei ragazzi tra i primi giorrni e la metà di novembre: la data precisa sarà decisa dalla scuola".

Foto Roberto Canova

Foto Roberto Canova

E' iniziato venerdì 9 ottobre a Cavaglià il montaggio dei prefabbricati adiacenti al Salone Polivalente, che, a partire da novembre, ospiteranno parte della sede locale dell'Istituto Alberghiero Gae Aulenti, otto delle dieci classi di studenti che attualmente frequentano le lezioni a Biella, suddivisi tra le sedi di Viale Macallè e Corso Pella.

"Il montaggio della struttura dovrebbe essere abbastanza veloce - dichiara il vice sindaco Giorgio Cabrio - poi ci vorrà un po' di tempo per gli impianti. Con la Provincia di Biella abbiamo previsto l'ingresso dei ragazzi tra i primi giorni e la metà di novembre. La data precisa sarà decisa dalla scuola e dal preside".

Da novembre l'Alberghiero di Cavaglià avrà due sedi, distanti circa 200 metri l'una dall'altra: quella nuova ed il vecchio edificio di via Giovanni Gersen, dove gli studenti avranno a disposizione due aule al piano superiore, il laboratorio di cucina ed il locale per il servizio di sala. "Questi locali si trovano nelle due ali ancora agibili dell'edificio. - spiega Cabrio -. Inoltre, al fine di rispettare le norme sul distanziamento, abbiamo concesso l'utilizzo della cucina del Polivalente, che è attrezzata".

La terza ala dell'edificio di via Gersen cambierà la propria destinazione. "Al momento non c'è un progetto di destinazione futura, - precisa il vice sindaco - ma stiamo verificando con la Provincia un utilizzo che non richieda i coefficienti di vulnerabilità sismica richiesti per la scuola".

Alessandro Bozzonetti

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore