COSTUME E SOCIETÀ - 11 ottobre 2020, 08:56

Alpini di Mottalciata e “Farinei”: tücc'ün” a tavola con polenta e cinghiale

alpini mottalciata

Il permanere delle restrizioni dovute all’altalenante numero di dati relativi alla quotidiana rilevazione dei contagi da coronavirus stimola alcune associazioni che operano nel nostro territorio a una rimodulazione delle attività sociali per sostenere la comunità in cui sono inserite. Tra queste, il Gruppo Alpini di Mottalciata che, in mirabile sinergia con i “Farinei del BBQ”, ha messo in calendario appuntamenti mensili con preparazione e distribuzione di specialità culinarie della tradizione sarda e piemontese. A tavola, si sa, si condivide il pane, tessendo e consolidando rapporti sociali e di fratellanza attraverso il cibo.

Al successo delle due precedenti grigliate di terra e di mare, segue ora la proposta di cinghiale con polenta, arricchito da un “dolcetto di Halloween”.   In osservanza delle disposizioni emanate da autorità centrale e periferiche, il piatto sarà rigorosamente solo da asporto. La distribuzione avverrà sabato 31 ottobre, dalle 18:30 alle 20, in via Moricco, 4, sede degli Alpini di Mottalciata. È d’obbligo la prenotazione entro mercoledì 28 ottobre. Telefono: Ezio, 3477405037 – Gianfranco, 3336918346.   

Anche in questa occasione, la fama degli Alpini presieduti da Ezio Bongiovanni e la professionalità dei “Farinei del BBQ” - ben noti e apprezzati anche fuori dei confini del paese in cui operano - coordinati da Gianfranco Pilloni di Siliqua del Sud Sardegna, saranno un “tutt’uno”, sostanziando il motto: “Tücc'Ün”: “Tutti Uno”, uniti e su diversi fronti, sempre e comunque al servizio della comunità e del territorio in cui si vive e si opera.

Efisangelo Calaresu (Su Nuraghe Biella)

Ti potrebbero interessare anche:

SU