/ Danzamania

Danzamania | 10 ottobre 2020, 15:31

Interscambi Coreografici, primo appuntamento al Teatro Erios di Vigliano

Interscambi Coreografici, primo appuntamento al Teatro Erios di Vigliano

Primo appuntamento al Teatro Erios di Vigliano Biellese con la Compagnia EgriBiancoDanza, per la rassegna Interscambi Coreografici nell’ambito della XVIII edizione dei IPUNTIDANZA, domenica 11 ottobre 2020 alle ore 21 con Let’s Dance uno spettacolo di danza frizzante, divertente ed eclettico, con balletti di gruppo e assoli dinamici e coinvolgenti, estratti dal vasto repertorio della Compagnia EgriBiancoDanza. Balletti firmati dal co-direttore e coreografo Raphael Bianco: per riaffermare il concetto che la Danza è Una ma si manifesta sotto multiformi aspetti: una danza universale per riflettere, divertire e comunicare. Tre gli spettacoli in programma; Kali, Appalachian Spring e Simply Dance.  

In apertura di serata la coreografia di Kali ci catapulta in un mondo lontano e mistico. La Dea dell’energia femminile, attiva e dirompente, si presenta in scena manifestandosi nella sua triplice essenza di potenza, sensualità e spirito. A seguire Apalachian Spring, originariamente creatonel 1944 dal compositore Aaron Copland con la grande coreografa americana Martha Graham, è caratterizzato dalla forte identità americana, dedicato alla vita dei pionieri del secolo precedente, ai loro valori religiosi e alle dinamiche sociali.

Il coreografo Raphael Bianco, nel suo lavoro di interpretazione artistica, si interroga su cosa riprendere da un balletto fortemente connotato da una identità nazionale, etnica e culturale molto lontana, dalla nostra cultura e dal nostro tempo, un balletto creato da una delle più grandi coreografe della storia della danza con cui ogni confronto sarebbe comunque difficile se non impossibile, volendone ricalcare il libretto e la struttura.

Proprio da questo punto Raphael Bianco riprende la musica, la poetica e la dinamica per creare una rappresentazione coreografica concertante, non narrativa e per certi aspetti misteriosa, ispirata al tema dell’errare come era appunto quello dei pionieri, coraggiosi esploratori alla ricerca di nuovi spazi, attraverso un cammino difficile e appassionante verso l’ignoto.  

In chiusura di serata Simply Dance (Semplicemente Danza) dove la danza viene presentata nel suo aspetto forse più conosciuto, ovvero come elemento di aggregazione e divertimento. L’aspetto ludico della danza vede anche la possibilità di divertirsi attraverso ogni genere di danza senza preclusione di stili. Un balletto ludico ed eclettico per riaffermare il concetto che la danza è una e che si manifesta sotto multiformi aspetti: una danza universale per divertire e comunicare.

Comunicato Stampa - bi.me.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore