ATTUALITÀ - 07 ottobre 2020, 06:50

La natura si ribella, ecco la piena del Cervo nelle immagini notturne e aeree VIDEO

maltempo

Video di Emanuele Gritti e Nicolo Caneparo

Negli ultimi giorni madre natura ci ha mandato un messaggio molto forte di come non la stiamo rispettando. I segnali a livello mondiale sono molteplici. Inondazioni, incendi, distruzioni: sono solo alcuni esempi di come la terra stia lanciando il proprio grido d'allarme.Solo pochi giorni fa il Biellese ha vissuto una terribile devastazione, con ponti e intere strade spezzate dalla furia dell'acqua.

Molte le famiglie messe in ginocchio, così come molte attività allagate da un fiume di fango e detriti. Il riscaldamento globale sta provocando l'incremento delle ondate di calore e l'aumento per numero ed intensità delle tempeste e degli uragani.Non è il clima che deve cambiare ma le nostre abitudini. La pioggia dei giorni scorsi è solo uno dei tanti modi per ricordarci che è impossibile ignorare a natura e i suoi fenomeni. E diventano decisivi gli interventi di conservazione e manutenzione di ponti e alvei.

Claudia Rolando

Ti potrebbero interessare anche:

SU