/ COSTUME E SOCIETÀ

COSTUME E SOCIETÀ | 27 settembre 2020, 06:50

Naturalmente Biella, una campagna che ha fatto centro

Sono molto confortanti i dati che la campagna di comunicazione promossa da ATL Biella Valsesia Vercelli con il sostegno economico e operativo della Fondazione Biellezza ha realizzato per incentivare il turismo nel Biellese post lockdown

Naturalmente Biella, una campagna che ha fatto centro

Il 2020 si prospettava per il turismo biellese un anno pieno di attese e di eventi importanti come la Passione di Sordevolo e il V centenario dell’incoronazione della Madonna di Oropa, ma l’emergenza sanitaria ha imposto la cancellazione di tutte le manifestazioni in calendario. La prospettiva dei flussi turistici per l’estate non era quindi positiva, ma un mirato e tempestivo piano di comunicazione promosso da ATL Biella Valsesia Vercelli per incentivare il turismo di prossimità ha dato risultati estremamente positivi.

La campagna, lanciata sia sui media tradizionali sia sui canali social, è stata promossa nelle provincie del Piemonte e della Lombardia, portando a un incremento dell’ 87% di nuovi visitatori sul sito di Atl. Il pubblico di riferimento sui social ha toccato tutte le fasce di età con un leggero picco tra i 35-55 anni,indicando che il 75% dei visitatori è femminile, indice che è la donna a occuparsi della pianificazione dei viaggi per la famiglia. Milano e Torino risultano essere le due aree geografiche più rilevanti, con a seguire le altre province della Lombardia e del Piemonte. Il sito di Atl Biella - rinnovato a luglio e che offre tutte le informazioni per un soggiorno nel Biellese - ha avuto un incremento di visite nel periodo tra il primo luglio e l’ 8 agosto pari al 329% con 121.000 accessi e un tempo medio di ricerca di 1.30 minuti. Buono il risultato della sezione voucher che ha raggiunto circa 4000 visite e ha generato l’acquisto di quasi 1000 voucher vacanza nel territorio biellese.

Christian Clarizio consigliere di ATL Biella Valsesia Vercelli ha dichiarato: “Grazie ai positivi risultati raggiunti con la promozione, la nostra volontà è di proseguire con la pianificazione di nuove campagne di comunicazione volte sia ad aumentare la conoscenza del nostro territorio, sia ad incentivare la permanenza di più giorni nel Biellese. Il nostro territorio ha molto da offrire ai suoi visitatori e i positivi risultati ottenuti questa stagione sono per noi uno forte stimolo a far conoscere la nostra terra, con le sue peculiarità, i suoi servizi e la sua ospitalità”.

“Fondazione BIellezza ha deciso di contribuire alla campagna di comunicazione di ATL Biella ValsesiaVercelli  - ha dichiarato Paolo Zegna Presidente della Fondazione -  perché crede fortemente nel reale valore della bellissima terra biellese, ancora  sconosciuta a molti turisti  come a nuovi possibili residenti,giovani e meno giovani, alla ricerca di nuovi luoghi ed esperienze, di buoni servizi e di calorosa ospitalità. Obiettivi ambiziosi, ma che possono essere meglio raggiunti con una fattiva collaborazione tra pubblico e privato”. Molte anche le testimonianze positive degli albergatori così come quelle dei gestori dei campeggi che hanno visto triplicate le presenze rispetto allo scorso anno; bilancio positivo anche per i B&B, la cui associazione ha comunicato un incremento di circa il 70% di ospiti rispetto allo scorso anno.

Comunicato Stampa Atl Biella - bi.me.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore