/ POLITICA

POLITICA | 25 settembre 2020, 07:40

Nuovo Cda Funivie Oropa, i consiglieri del PD: "Quali sono le intenzioni del comune?"

Tramite un'interrogazione presentata nei giorni scorsi i consiglieri del partito democratico chiedono con quali criteri siano state fatte le nomine e quali siano i progetti futuri dell'Ente

Nuovo Cda Funivie Oropa, i consiglieri del PD: "Quali sono le intenzioni del comune?"

I criteri con cui sono state fatte le nomine di presidente e consiglieri e i prossimi passi che il Comune di Biella, in accordo con il nuovo CdA, pensa di fare, in particolare in merito alla ricerca fondi per poter far fronte alla manutenzione straordinaria che sarà necessario intraprendere tra poco più di un anno. Questi i temi principali dell'interrogazione presentata nei giorni scorsi dai consiglieri comunali del PD alla giunta Corradino in seguito all'elezione del nuovo Cda di Funivie Oropa. "Proprio oggi - dichiarano - leggiamo dei risultati positivi ottenuti dalle funivie anche quest'estate, nonostante la crisi Covid, che ci fanno capire ancora una volta quanto l'impianto sia importante e strategico non solo per il Comune di Biella, ma per l'intero territorio".

In particolare, nel documento i consiglieri chiedono "quali sono stati i criteri che hanno portato alla selezione dell’attuale presidente della Fondazione
Funivie Oropa e dei consiglieri del CdA; perché non si è pensato di confermare nessuno dei precedenti componenti del CdA; relativamente all’ipotesi della fusione con Monte Rosa 2000, perché non si intende proseguire su questa strada; quali assicurazioni ha dato la Regione relativamente al finanziamento di 2.000.000 euro promesso nei mesi scorsi e, infine, perchè oltre all’assessore Ricca non sono stati coinvolti anche gli Assessori al Turismo e alla Montagna".

bi.me.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore