/ POLITICA

POLITICA | 23 settembre 2020, 10:53

Furia (PD): "I dati di queste elezioni ci dicono che il PD è il perno dell'alternativa alle destre"

Punto del segretario regionale Dem sui risultati delle amministrative 2020.

Furia (PD): "I dati di queste elezioni ci dicono che il PD è il perno dell'alternativa alle destre"

Nota stampa del segretario regionale del PD, Paolo Furia. "Il Partito Democratico del Piemonte si congratula con i candidati sindaci e tutti i candidati del centro sinistra, iscritti o simpatizzanti, che si sono battuti per il buon governo delle loro città e dei loro paesi.In particolare siamo felici per la vittoria netta di Paolo Montagna a Moncalieri, quinta città del Piemonte e Pasquale Mazza a Castellamonte, ma anche per i risultati di Rossana Schillaci a Venaria, Steven Palmieri ad Alpignano e Luca Ballerini a Valenza: spetta loro un importante battaglia al ballottaggio.

Si tratta di risultati in ogni caso importanti, anche perché l'esito delle ultime elezioni politiche del 2018 e regionali del 2019 destavano legittime preoccupazioni nel campo del centro sinistra.Nei prossimi giorni la Direzione Regionale del Partito si incontrerà per commentare l'esito parziale delle elezioni amministrative, nel più ampio contesto delle dinamiche nazionali.Una cosa sin d'ora va detta: fino ad un anno fa molti dicevano che in Italia si sarebbe affermato un bipolarismo nuovo, tra Lega da una parte e 5Stelle dall'altra; i dati di queste elezioni regionali e amministrative invece ci dicono che il Partito Democratico è il perno dell'alternativa alle destre.

Ora tocca essere all'altezza dei risultati conseguiti, in particolare al governo del Paese, dove le istanze del PD devono essere accolte, a partire dall'accettazione del MES, così importante per le politiche sanitarie anche nel nostro Piemonte".

comunicato - f.f.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore