/ POLITICA

POLITICA | 22 settembre 2020, 07:30

Biella, Pasqualini (Lega):"Spazi comunali gratis per la discussione della tesi di laurea in presenza"

Mozione del consigliere comunale di Biella, Alessio Pasqualini.

Biella, Pasqualini (Lega):"Spazi comunali gratis per la discussione della tesi di laurea in presenza"

"Il momento della discussione della tesi è uno degli attimi più importanti del percorso accademico e della vita di uno studente universitario.Il traguardo finale, la coronazione di una moltitudine di sacrifici, dallo studio in vista degli esami, al tempo sacrificato agli affetti privati, al fine di seguire le lezioni e arricchire il proprio bagaglio culturale.

A causa del Covid-19 molte università hanno deciso, al fine del rispetto delle norme anti-contagio, di chiudere la propria aula magna, e optare per la discussione della tesi degli studenti laureandi in via telematica.La discussione di laurea è un momento della vita di ogni studente universitario laureando che, come cittadino e come uomo, assume un’estrema importanza e rilevanza sia dal punto di vista istituzionale sia dal punto di vista personale, ho potuto vivere in prima persona il momento della proclamazione in presenza, e vivere l’istituzionalità di quel momento.Vogliamo far sì che venga data la possibilità agli studenti di poter discutere la tesi in via telematica in uno spazio comunale, in modo gratuito e soprattutto regolamentato dalle norme Covid-19.

Tenuto conto che è estremamente importante venire incontro alle esigenze di coloro che non possiedono un computer e/o una connessione ad Internet, consentendo loro di concludere il proprio percorso universitario in una sede degna della rilevanza dell’evento.Inoltre, la discussione in casa in via telematica potrebbe creare assembramenti non rispettando le dovute linee guida al fine del controllo del contagio da Covid-19 (es. assembramenti di amici e parenti all’interno della propria abitazione).

Per queste motivazioni ho presentato come primo firmatario la mozione “CONCESSIONE A TITOLO GRATUITO DI SPAZIO DI COMPETENZA DEL COMUNE PER DISCUSSIONE IN MODALITÀ TELEMATICA DELLA TESI DI LAUREA PER I LAUREANDI RESIDENTI A BIELLA” per la quale sarà compito del Comune di Biella, fornire gratuitamente uno spazio di competenza comunale, le attrezzature e la connessione al fine di garantire lo svolgimento della seduta di laurea.

Infine è giusto che i cittadini residenti a Biella intendano gli spazi comunali non come qualcosa di inaccessibile, bensì come “res publica”, come casa della democrazia e della cultura.Confidiamo nella sensibilità delle opposizioni per approvare la mozione già nel prossimo consiglio comunale del 29 settembre, in vista delle prossime sessioni di laurea, in modo da garantire già per i laureandi online della sessione di Ottobre una proclamazione in una sede consona all’importanza dell’evento".

comunicato - f.f.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore