ATTUALITÀ - 21 settembre 2020, 06:50

Qualità dell’aria: Biella migliora ed esce dall’elenco dei comuni oggetto di provvedimenti antismog

Le nuove valutazioni condotte sulla città, elaborate da Arpa Piemonte, indicano un miglioramento. A breve una delibera della Giunta regionale per approvare la nuova ordinanza tipo illustrata ai sindaci in una riunione indetta dall’assessore all’Ambiente

Qualità dell’aria: Biella migliora ed esce dall’elenco dei comuni oggetto di provvedimenti antismog

Migliora la qualità dell'aria di Biella. Lo attestano le elaborazioni condotte da Arpa Piemonte per l'aggiornamento dell'elenco dei comuni ai quali vengono applicate le misure emergenziali previste dal protocollo antismog del Bacino Padano. Annualmente, Arpa provvede ad aggiornare l'elenco dei comuni dell'agglomerato torinese e dei comuni con oltre 20.000 abitanti che hanno superato uno o più valori limite di qualità dell'aria per almeno 3 anni, anche non consecutivi, nell'arco degli ultimi 5 anni. La classificazione si basa sui risultati prodotti nell'ambito delle Valutazioni annuali sullo stato di qualità dell'aria fatta per tutta la Regione. Le nuove valutazioni condotte sulla città di Biella hanno indicato un miglioramento che consente di uscire dall'elenco dei comuni oggetto dei provvedimenti antismog. Le risultanze verranno formalizzate a breve dalla Giunta Regionale attraverso la delibera che approverà anche la nuova ordinanza tipo illustrata nei giorni scorsi ai sindaci, in una riunione di coordinamento indetta dall'assessore regionale all'Ambiente.

Comunicato Stampa Regione Piemonte - bi.me.

Ti potrebbero interessare anche:

SU