/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 09 settembre 2020, 18:44

A Cossato la scuola riparte nel segno della sicurezza: ecco come funzionerà tra ingressi, mensa e trasporti VIDEO

Newsbiella ha mostrato in presa diretta la giornata tipo di ogni allievo dal prossimo 14 settembre, all'interno della Scuola Primaria di Capoluogo. Le interviste alla dirigente Gabriella Badà, al sindaco Enrico Moggio e all'assessore Pier Ercole Colombo.

scuola cossato

Ripartire ma in sicurezza. Questo il diktat dell'amministrazione Moggio in vista dell'apertura delle scuole di Cossato, prevista per il prossimo 14 settembre. Nella giornata odierna, Newsbiella ha fatto visita alla Scuola Primaria di Capoluogo, mostrando in anteprima le misure, già apportate o in via di definizione, all'interno del plesso scolastico. Sotto la lente d'ingrandimento? Le nuove modalità d'ingresso e d'uscita a scuola, l'intervallo, la mensa, l'attività in palestra e molto altro ancora.

“Gli scolari entreranno in una struttura rinnovata – sottolinea la dirigente Gabriella Badà – Si è lavorato parecchio durante l'estate per meglio prepararsi in presenza. In questi giorni, i genitori riceveranno la mappa dei 4 ingressi, differenziati per ogni classe e con orari leggermente scaglionati per far sì che le classi non abbiano la possibilità di incontrarsi creando episodi di assembramento. La mensa sarà attivata nella seconda settimana di settembre e saranno organizzati due turni per permettere le distanze”.

Alla visita guidata erano presenti anche alcuni componenti della giunta comunale: il sindaco Enrico Moggio, il vice Carlo Furno Marchese e l'assessore alla Pubblica Istruzione Pier Ercole Colombo che commenta: “La salute è al primo posto e su questa linea ci siamo mossi. Diversi gli interventi compiuti, come la tinteggiatura per una cifra intorno ai 250mila euro”. Gli fa eco anche il primo cittadino Moggio: “Stiamo affrontando una situazione straordinaria e unica: ci sono delle difficoltà e sarà necessario un piccolo periodo di rodaggio. La scuola è la priorità di questa amministrazione e lo stiamo dimostrando con tutti questi interventi. Inoltre, vorrei rassicurare tutti i genitori: i loro ragazzi sono assolutamente al sicuro”.

Di seguito, è pubblicata la visita della scuola in diretta Facebook, dove è stata mostrata in presa diretta la giornata tipo che dovrà affrontare lo scolaro dal prossimo 14 settembre.

g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore