/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 06 settembre 2020, 13:00

A Valdilana parte l'Arcipelago anziani per affrontare l'emergenza Covid

arcipelago anziani

Un momento di musica organizzato da Delfino nelle scorse settimane.

E' partito questa settimana e proseguirà fino alla prossima primavera il progetto "Arcipelago anziani" dell'associazione Delfino di Valdilana. Si tratta di un'iniziativa pensata con l'obiettivo di offrire alla popolazione anziana momenti di socializzazione e proposte di vario genere anche in questi mesi di restrizioni e limitazioni dovute all'emergenza Covid-19. Parliamo di "arcipelago" perché, analogamente a quanto fatto per i centri estivi, le iniziative vengono collocate in luoghi diversi, come isole che però formano un insieme unitario.

L'idea è proprio quella di offrire luoghi, tempi e attività diverse per evitare aggregazioni, e nello stesso tempo diversificare le iniziative. Accanto ai consueti appuntamenti ricreativi e musicali (purtroppo con il ballo limitato), l'associazione Delfino prevede di proporre un ventaglio di attività alquanto variegato: salute, cucito, storia e luoghi del territorio, digitalizzazione, benessere e movimento, yoga, erbe, nutrizione e prodotti locali. Tutte proposte tematiche a cui potranno accedere a turno e a piccoli gruppi tutti i partecipanti. Il calendario verrà stilato e reso noto di mese in mese, valutando anche la situazione in riferimento alle restrizioni Covid-19.

«Con il progetto "Arcipelago anziani" - spiega il presidente Ernesto Giardino - ci siamo proposti di non arrenderci di fronte all'emergenza, rilanciando invece un progetto che comprende attività che non avevamo mai proposto. Questo sempre nell'ottica di offrire agli anziani momenti di socializzazione e divertimento. Non solo: proprio nell'ottica di un possibile nuovo lockdown, vogliamo dare qualche strumento in più agli anziani, per esempio con qualche incontro dedicato alla salute e anche all'insegnamento di alcuni semplici strumenti per collegarsi via video con parenti e amici. Così da fornire strumenti per non indebolire le relazioni».

Con "Arcipelago anziani" l'associazione Delfino inizia inoltre un percorso plastic-free, con l'obiettivo di azzerare la plastica (come piatti e bicchieri) da smaltire. Il progetto ha avuto un finanziamento da parte della Fondazione Cassa di risparmio di Biella, che si ringrazia, e viene portato avanti grazie alla collaborazione con altre realtà del territorio: il Comune di Valdilana, l'associazione Amici della Brughiera, l'Auser "Il sole" di Soprana, il Docbi, il gruppo "Rifugio La Sella" ed eventualmente altri partner che verranno coinvolti strada facendo.

Redazione g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore