/ CRONACA

CRONACA | 15 agosto 2020, 08:57

Traffico illecito di telefoni e droga nel carcere di Biella, arrestati due soggetti

Traffico illecito di telefoni e droga nel carcere di Biella, arrestati due soggetti

Nonostante tutte le difficoltà che affronta quotidianamente il Corpo di Polizia Penitenziaria, Forza di Polizia che garantisce la sicurezza e la legalità nei penitenziari, dimostra grande capacità d'azione.

Com'è successo nell'istituto di Biella, dove gli agenti hanno intercettato un uomo proveniente dall'esterno con un pacco destinato a un ristretto. Oltre alla lotta alla criminalità organizzata, infatti, i Baschi Azzurri combattono quotidianamente contro un fenomeno sempre più diffuso: l'acquisizione di sostanze stupefacenti e telefoni, portati dall'esterno all'interno del carcere.

Nonostante la caparbietà dei coinvolti in questo traffico illecito, gli agenti riescono a debellare in buona parte il fenomeno, riuscendo in modo sempre più professionale a rinvenire tutto ciò che non è legale e non è consentito introdurre nella casa circondariale.

Nel caso di Biella, i due soggetti coinvolti nel traffico di telefoni e droga sono state colte in flagrante e arrestate. Al momento, i due rimangono in carcere. 

Redazione bi.me.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore