/ COSTUME E SOCIETÀ

COSTUME E SOCIETÀ | 11 agosto 2020, 19:01

#MetaBiella, una nuova guida turistica del Biellese in formato e-book

Realizzato dagli allievi del corso di Tecnico Specializzato in Ospitalità Turistica

#MetaBiella, una nuova guida turistica del Biellese in formato e-book

#MetaBiella è una nuova guida turistica dedicata al territorio biellese in formato e-book e scaricabile gratuitamente dal sito di Città Studi Biella (www.cittastudi.org).

Gli autori del testo sono i partecipanti del corso di Tecnico Specializzato in Ospitalità Turistica proposto da Città Studi Biella nell’ambito della Direttiva Regionale “Mercato del Lavoro”, finalizzata alla lotta contro la disoccupazione. Nel periodo del lockdown gli studenti, non potendo svolgere i consueti stage in presenza, hanno dato vita a questo progetto corale coordinati dal corpo docente e dai referenti interni del corso.

L’elaborato finale è stato presentato in sede di esame per il conseguimento dell’Attestato di Specializzazione, successivamente è stato editato per renderlo fruibile ai turisti che intendono soggiornare nel nostro territorio, ma è rivolto anche a tutti quei biellesi desiderosi di approfondire la storia e le bellezze locali.

Gli studenti coinvolti in questo Project Work sono: Giovanna Barbera, Antonio Beldì, Cristina Bella, Valeria Brognara, Simona Esposito, Simona Guglielminotti Ghermot, Gabriella Lorenzi, Emmanuela Mele, Ilaria Meloni coordinati dai docenti Paola Simonato, Bruno Pramaggiore e con il supporto della promotrice del corso, l’assessore al Turismo del Comune di Biella Barbara Greggio.

La situazione post pandemica ha ridisegnato la consueta offerta turistica che ora, infatti, punta su una visione più locale e di prossimità. Ai viaggi in luoghi lontani ed esotici, spesso impossibili da realizzare per l’emergenza Covid-19, si predilige un turismo interno e fatto di cammini, di escursioni nella natura, di visite ai borghi alla scoperta delle tipicità locali.

#MetaBiella abbraccia questa nuova filosofia del viaggiare e accompagna il turista alla scoperta del Biellese attraverso nove capitoli in cui si articola la guida: itinerari naturalistici-escursioni, parchi e riserve naturali, musei ed ecomusei, ricetti e borghi medievali, enogastronomia e prelibatezze del territorio, accoglienza, percorsi tra i santuari più nascosti, storia del territorio e per finire il capitolo sui misteri. Ogni argomento è stato curato da uno degli studenti ed è frutto di accurate ricerche e di letture sui temi trattati.

Il volume raccoglie anche molte curiosità, ricette culinarie, aneddoti e leggende che possono stimolare l’interesse del lettore, soprattutto quelli che prediligono un’esperienza di soggiorno legata ai concetti di Slow Tourism, di ecosostenibilità e di attenzione per il territorio. L’e-book è di facile lettura, corredato da molte immagini a colori e consultabile attraverso qualsiasi dispositivo.

Comunicato Stampa Città Studi - bi.me.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore