/ Casa Edilizia

Casa Edilizia | 10 agosto 2020, 17:06

Serrature per porte blindate: come scegliere le migliori?

Serrature per porte blindate: come scegliere le migliori?

Sentirsi al sicuro nella propria abitazione è un “lusso” che molte persone desiderano avere. Proprio per questo, è bene aver installato sulla propria porta d’ingresso un’ottima serratura per porta blindata. Vediamo come scegliere le migliori opzioni a nostra disposizione.

Quando si cerca di scegliere tra le tante opzioni di serrature presenti in commercio per le porte blindate, non sempre si è in grado di fare la scelta migliore. Non tutti i modelli sono ideali alle proprie necessità, e non è detto che ci siano più svantaggi che vantaggi ad installare una serratura per porte blindate non idonea alle proprie necessità.  

In commercio ci possono essere prodotti di bassa qualità, che non sono certamente la soluzione migliore per chi vuole essere sicuro di trovarsi protetto dalla porta della propria abitazione. Per acquistare una delle serrature porte blindate di ultima generazione presenti in commercio, è bene fare una serie di valutazioni. In questa guida, troverete come valutare al meglio una serratura per porte blindate.

Caratteristiche delle serrature per porta ad alta sicurezza

Quando si è alla ricerca di soluzioni di elevata qualità per le proprie porte blindate, è importante essere in grado di conoscere quali sono le differenze tra i vari prodotti presenti in commercio.

Non sempre si ha la necessità di avere una serratura con tutte le caratteristiche presenti in questa lista, ma maggiore è il numero di caratteristiche presenti e migliore sarà la sua affidabilità. È bene assicurarsi che le serrature per le proprie porte blindate abbiano il maggior numero di queste caratteristiche.

1: Cilindrino di alta qualità

Il cilindrino di una porta blindata è uno dei punti più importanti da prendere in considerazione. Maggiore è la sua qualità, maggiore sarà la difficoltà con cui un male intenzionato potrà riuscire ad intrufolarsi nella vostra abitazione.

Tutte le serrature possono essere scassinate, è un dato di fatto, ma riuscire ad avere una serratura che si può scassinare con molta difficoltà è sicuramente una scelta idonea da fare. Il cilindro della serratura deve essere realizzato con materiali di qualità – che non permettono quindi di essere bucati con un trapano facilmente – e un sistema di chiusura/apertura di ultima tecnologia.

2: Realizzata in metallo

A differenza di quello che si può pensare, non tutte le serrature per porte blindate sono realizzate con lo stesso metallo. Inoltre, è bene ricordare che il cilindrino vero e proprio è una parte della porta che si deve avere la possibilità di rimuovere.

Riconoscere il sistema di chiusura di una porta – se non si hanno le competenze necessarie – non è molto semplice. Proprio per questo, è bene valutare il peso del cilindrino. Maggiore è il suo peso, migliori sono le possibilità che la qualità del metallo sia alta.

Quando ci si trova in mano una serratura composta da parti in plastica e spazi vuoti, si potrà notare che il suo peso è molto inferiore alle tradizionali serrature. I modelli più sicuri da acquistare, devono avere un peso importante e avere un colpo d’occhio che le farà sembrare molto robuste.

3: Resistenza del chiavistello

Oltre al cilindrino e al materiale che compone la serratura vera e propria, anche il chiavistello è una parte molto importante da prendere in considerazione. Maggiore è la sua resistenza agli strattoni e agli urti, maggiori sono le possibilità che un intruso riesca a rimanere fuori dalla vostra abitazione anche in caso di effrazione.

Le serrature per porte di ottima qualità possiedono dei chiavistelli in acciaio temperato che resistono a forzature con calci, martelli e colpi di spalle. Se al contrario si sceglie un modello “leggero” di chiavistello, si può essere certi che al primo tentativo di forzatura questo salterà.

Queste 3 caratteristiche sono il punto di partenza per valutare quale serratura può essere la scelta più ideale per la propria porta. Le proprie esigenze e il proprio gusto, porteranno poi a scegliere quali altri particolari dovrà avere o meno la serratura per fornire la giusta protezione di cui si ha necessità.

 

Informazione Pubblicitaria

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore