/ CULTURA E SPETTACOLI

CULTURA E SPETTACOLI | 03 agosto 2020, 08:22

Estate in Valle Cervo, virtuosismi e musica popolare risuonano al chiaro di luna FOTO

estate valle cervo

Magiche suggestioni in Valle Cervo, dove giovedì scorso è andato in scena il primo dei due appuntamenti musicali di scena a Campiglia Cervo. Pubblico attento, giunto nella suggestiva cornice della piazza comunale della chiesa parrocchiale per un concerto davvero “sui generis”. Lo spettacolo, infatti, ha visto all’opera il virtuoso del mandolino Carlo Aonzo che ha intercalato pezzi di musica popolare e classica con interessanti brevi cenni sulla storia del mandolino, strumento simbolo dell’Italia nel mondo. Ad accompagnare con la chitarra Gianluca Fortino, compositore e direttore di orchestre mandolinistiche.

Tra il pubblico, c’era ad assistere il sindaco Maurizio Piatti insieme a Gigi Bresciani, promoter storico di folk e etno music e titolare dell'associazione Geo Music, che da sempre collabora portando artisti di tutto il mondo nella Bursch. Il prossimo appuntamento sarà giovedì 6 agosto, sempre alle 21.30, con Giorgio Cordini Duo, chitarrista del gruppo di Fabrizio De Andrè, che si esibirà con chitarra, mandolino e voce accompagnato dal percussionista Gaspare Bonafede.

g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore