/ CRONACA

CRONACA | 02 agosto 2020, 12:45

Escursionista scivola sul sentiero del Colle della Vecchia e si ferisce alla caviglia

Vittima una torinese di 40 anni elitrasportata in ospedale per le cure del caso.

incidente montagna

Foto di repertorio

Brutta disavventura per una coppia di escursionisti piemontesi dopo una gita al Colle della Vecchia, valico alpino situato a oltre 2mila metri di altezza, che collega la Valle Cervo con quella aostana di Lys. I due erano sulla via del ritorno quando, intorno alle 21, sono stati sorpresi da un violento temporale che ha reso estremamente scivoloso il primo tornante del sentiero e causato la caduta a terra di una 40enne di Torino. Nell’impatto è  rimasta ferita ad una caviglia.

Una volta lanciato l’allarme, sono stati raggiunti dai gestori del Rifugio del Lago della Vecchia che li hanno assistiti e accompagnati fino al ritiro di montagna dove hanno trascorso la notte a causa del maltempo. Qui, la donna è stata visitata da due medici, presenti insieme ad un gruppo di amici e rimasti in continuo collegamento telefonico con il responsabile sanitario della delegazione biellese del Soccorso Alpino Federico Prato. Alle prime luci di questa mattina, la donna è stata trasportata con l’elisoccorso in ospedale per una sospetta frattura della caviglia.

g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore