/ SPORT

SPORT | 31 luglio 2020, 07:50

La corsa in montagna 'non competitiva' Rosazza-Rifugio Madonna della Neve si correrà il 30 agosto

Se confermata sarebbe la prima gara reale dopo l'emergenza Coronavirus.

La corsa in montagna 'non competitiva' Rosazza-Rifugio Madonna della Neve si correrà il 30 agosto

La ormai classica Rosazza Madonna della Neve si correrà, quest'anno, il 30 agosto. L'annuncio sui social da parte dell'organizzatore Peraldo, iscrive di fatto la gara non competitiva come apripista nel post Covid 19. Restano però i dubbi legati all'attuazione del decreto ministeriale. Sembrerebbe però che l'organizzatore abbia pensato a tutto.  

Queste alcune delle indicazioni impartite e postate sulle pagine social. "Solo per edizione 2020, causa covid: richiesta iscrizione da inviare alla mail: enzoperaldo@gmail.com entro le ore 24:00 del 23 agosto indicando: Cognome, Nome, luogo e data di nascita, indirizzo di residenza, n° di cellulare (tutti i dati sono obbligatori). Il giorno 24 agosto saranno estratti a sorte ed avvisati via mail coloro che potranno partecipare alla gara. Pettorali limitati, NON sarà possibile iscriversi il giorno della corsa. Tutti gli iscritti estratti a sorte potranno partecipare alla gara solo in assenza di sintomi (febbre, tosse, difficoltà respiratoria, alterazione di gusto e olfatto) almeno nei tre giorni precedenti e dopo aver rilevato la temperatura corporea, che dovrà essere inferiore ai 37.5° e dovranno seguire tutte le prescrizioni di sicurezza covid imposte dal DPCM prima, durante e dopo la corsa.

E' vietata la partecipazione alla corsa a chiunque sia ammalato di covid o sia sottoposto a quarantena il giorno della gara, pena denuncia penale. Potranno richiedere di essere iscritti alla corsa : solo i maggiorenni disposti a correre anche in caso di pioggia; non saranno consegnati pettorali : i partecipanti estratti a sorte dovranno scrivere, con pennarello nero, il n° di gara su una propria mascherina chirurgica o bianca (che dovrà essere indossata quando richiesto). Costo gara + pranzo 15 Euro: iscrizione alla corsa gratuita, pranzo 15 euro; il prezzo ed il pranzo sono riservati ai soli atleti. Nessun ristoro finale (acqua presente sul percorso gara: a Desate di fianco chiesa e 300m. prima del rifugio). Nessuna premiazione. 

f.f.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore