/ POLITICA

POLITICA | 31 luglio 2020, 09:10

Lega: "Biella va a tutto gazebo. Stop invasione, io sto con Salvini"

Week end all'insegna della protesta contro l'arrivo di migranti. Ecco dove verranno posizionati i chioschi.

Foto di repertorio

Foto di repertorio

“Mentre il Consiglio dei Ministri va verso la proroga dello stato di emergenza e in Senato si vota sul processo a Matteo Salvini, in poche ore sbarcano oltre 600 clandestini. Per queste ragioni la Lega sarà in piazza questo primo fine settimana di agosto – dichiara il Segretario provinciale e Consigliere regionale della Lega Michele Mosca – saremo presenti con 4 gazebo presso i quali si potrà sottoscrivere la tessera del partito e manifestare solidarietà a Matteo Salvini e contrarietà alla ripresa incontrollata e scellerata degli sbarchi. Manderemo un chiaro segnale a Conte e al governo PD-M5S: i clandestini qui non li vogliamo più! Non ci pensino neanche a inviarci altri pullman di immigrati come avvenuto a Torino e a Settimo, peraltro con scarse precauzioni sanitarie e con dubbi sull’effettuazione dei tamponi. Salvini era riuscito a fermare gli sbarchi chiudendo i porti, gli stessi porti che in piena pandemia questo Governo ha riaperto, beffando gli sforzi di tutti coloro i quali hanno rispettato fino ad oggi le disposizioni contenute nei numerosi dpcm”.

I gazebo saranno tutti in piazza Santa Marta a Biella: sabato mattina dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 18 e domenica dalle 9 alle 12 e dalle 15 alle 18. Lunedì sera presso la sede della Lega di via Orfanotrofio, angolo via Repubblica, ci sarà la consueta riunione aperta a tutti i simpatizzanti, nella quale ci si potrà regolarmente tesserare.

comunicato - f.f.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore