/ CRONACA

CRONACA | 31 luglio 2020, 11:01

Cossato, incendio in un balcone nella notte. Un mozzicone di sigaretta la causa più probabile

Foto di repertorio

Foto di repertorio

Aggiornamento delle ore 11:

L'incendio è divampato al secondo piano di uno dei condomini della via, probabilmente a causa di un mozzicone di sigaretta gettato dagli inquilini del piano superiore. Il mozzicone, forse finito in un secchio per le pulizie, ha provocato le fiamme che hanno poi bruciato anche alcune scope. All'interno dell'alloggio un'anziana 87enne, che non è rimasta coinvolta nel rogo.

Il fatto:

Sono intervenute tre squadre dei Vigili del Fuoco del Comando provinciale di Biella e due dal distaccamento volontario di Cossato per l'incendio divampato nella notte su un balcone dei condomini ATC di via Milano, a Cossato. Il loro repentino intervento ha evitato che il fuoco si propagasse nel resto dell'alloggio e nell'intera struttura, come accaduto nel 2015 quando tre persone rimasero intossicate. A finire in fiamme per cause al momento sconosciute, del materiale plastico. Con loro sono intervenuti anche i Carabinieri.

Leggi anche: https://www.newsbiella.it/2015/07/06/leggi-notizia/argomenti/cronaca-5/articolo/brucia-palazzina-a-cossato-fotogallery.html

bi.me.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore