/ CRONACA

CRONACA | 30 luglio 2020, 08:28

Ladre distratte, nel furto al supermercato cade il borsello con i documenti. Denunciate

Vecchie conoscenze biellesi tentano il furto al supermercato di Cossato. Le due parenti hanno 45 e 20 anni.

Foto di repertorio

Foto di repertorio

Rubano in un supermercato di Cossato. Scoperte e denunciate dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile di Cossato. Nel pomeriggio di martedì 28 luglio, due donne biellesi, A.M ed P.M. rispettivamente di 45 e 20 anni, fingendo di fare la spesa, hanno occultato merce all’interno delle proprie borsette. Nei gesti però non si sono accorte dell’accidentale caduta del portafogli contenente i documenti personali.

Rinvenuto il borsellino, il titolare del supermercato ha allertato i Carabinieri, ai quali è stato sufficiente visionare i filmati delle telecamere a circuito chiuso per ricostruire integralmente l’episodio e risalire all’identità delle distratte autrici del furto.

Le due, tornate sui propri passi alla ricerca dei documenti, hanno trovato ad aspettarle i Carabinieri, davanti ai quali hanno dovuto ammettere la colpa e restituire tutta la merce rubata. Per le ladre, vecchie conoscenze degli inquirenti, è scattata una denuncia alla Procura.

f.f.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore