/ CRONACA

CRONACA | 30 luglio 2020, 08:51

Due furti con la tecnica “dell’abbraccio” a due anziane. Indagano i Carabinieri

I fatti sono accaduti a Massazza e Cossato. In un caso è stata denunciata una 30enne.

Foto di repertorio

Foto di repertorio

Doppio furto con destrezza con la "tecnica dell'abbraccio" sono stati messi a segno in meno di due settimane nel Biellese. Nel primo episodio, accaduto a Massazza 10 giorni fa, una novantenne è stata avvicinata nei pressi della propria abitazione da una donna che con un pretesto l’ha abbracciata sfilandole la collana indossata.

Le indagini svolte dai Carabinieri della Stazione di Mottalciata, grazie anche alla collaborazione della stessa vittima, hanno portato all’individuazione dell’autrice del furto, F.C. trentenne, conosciuta per reati dello stesso tipo, che è stata denunciata alla Procura di Biella.

Nel secondo caso, avvenuto ieri a Cossato con le medesime modalità, le attività sono ancora in corso a cura del locale Comando Stazione. Dal Comando dell’Arma raccomandano prudenza e di non aprire agli sconosciuti, segnalando ogni persona sospetta che si avvicina agli anziani.

f.f.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore