/ SPORT

SPORT | 21 luglio 2020, 19:00

Motocross, a Trofarello CMR Cossato perde una buona occasione

cmr cossato

“Non è certo stata la gara che ci aspettavamo” è stato il primo commento a caldo arrivato dal team cossatese. “Avevamo il potenziale per fare molto meglio ma le corse sono anche questo, quando ci sono tante cadute l’importante è la salute dei ragazzi”. Dalla seconda prova del Campionato Regionale Piemonte FMI classe Rider MX2 non sono certo arrivati i risultati a cui potevano ambire i due piloti CMR. Soprattutto dopo un’ottima qualifica che aveva visto Simone Gasparini piazzare la sua KTM al terzo posto e Francesco Dionisio (sempre su KTM) al settimo posto.

La partenza di gara 1 ha visto entrambi i piloti scattare non bene dal cancelletto e costringendoli ad affrontare la prima curva in mezzo al gruppo. All’ingresso di curva 2 Gasparini è stato coinvolto in una caduta di gruppo ed è ripartito ultimo. Dionisio si è mosso bene nel primo giro ed ha recuperato molte posizioni portandosi subito a ridosso dei primi. Alla fine del primo giro Dionisio passa in quarta posizione e Gasparini transita 34°. Parte la rimonta di Gasparini che giro dopo giro, sorpasso dopo sorpasso recupera posizioni.

Al sesto giro Dionisio tenta il sorpasso per la terza posizione ma si aggancia al suo avversario ed entrambi cadendo perdendo alcune posizioni mentre Gasparini transita decimo. Dopo altri tre giri si chiude la prima manche con Gasparini quinto e Dionisio settimo. Un po’ meglio la partenza di gara 2 che ha portato alla fine del primo giro Gasparini in nona posizione e Dionisio in 11°. Al secondo giro però Gasparini ha subito un duro attacco e la conseguente caduta ha danneggiato pesantemente la sua moto costringendolo al ritiro. Dionisio ha continuato la manche effettuando alcuni sorpassi ma non riuscendo a chiudere meglio del sesto posto. Con questi risultati Dionisio chiude al settimo posto assoluto e Gasparini al 13° della categoria Rider MX2.

La gran rimonta di gara 1 ha consentito a Gasparini di mantenere la seconda posizione in campionato mentre Dionisio è ottavo. Nel gruppo dei veterani il pilota Honda Rizzo Alessandro, supportato dal CMR, ha chiuso 19° gara 1 e 17° gara 2. Sesta posizione di categoria per Alessandro che si trova ora al sesto posto nel campionato Veteran MX1 I ragazzi del Regionale FMI torneranno in pista il 6 settembre a Bellinzago per la terza prova del campionato.

Redazione g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore