/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 15 luglio 2020, 09:11

Avviso pubblico: candidatura Garante per i diritti delle persone private della libertà

C’è tempo per presentare la domanda fino al 27 luglio entro le 12.

Avviso pubblico: candidatura Garante per i diritti delle persone private della libertà

Il Settore Servizi Sociali della Città di Biella ha pubblicato l’avviso pubblico per la presentazione delle candidature all’elezione del Garante per i diritti delle persone private della libertà personale del Comune di Biella.

Possono presentare la propria candidature a “Garante” tutti coloro che, residenti nella provincia di Biella e tenuto conto della specificità e dei compiti assegnati, risultino avere una comprovata esperienza e/o formazione culturale nel campo della tutela dei diritti umani delle persone, delle scienze giuridiche, economiche e sociali, delle attività sociali presso gli Istituti di prevenzione e pena e una conoscenza della realtà carceraria locale, offrendo la massima garanzia di obiettività, competenza e capacità di esercitare efficacemente le proprie funzioni.

Il Garante resta in carica per 4 anni e opera in regime di prorogatio secondo quanto dispongono le norme legislative in materia, fino alla nuova nomina. L'incarico è rinnovabile non più di una volta.La domanda di presentazione della candidatura deve essere presentata in carta libera ed indirizzata al Presidente del Consiglio Comunale di Biella. La domanda ed i relativi allegati dovranno pervenire perentoriamente e cioè a pena di esclusione dalla selezione entro e non oltre le 12 del giorno 27 luglio 2020.

Spiega l’assessore alle Politiche sociali Isabella Scaramuzzi: “Il mandato dell’attuale Garante è scaduto e andrà in proroga finché non ci sarà nuova nomina. Durante l’ultimo consiglio comunale l’attuale garante Sonia Caronni ha presentato l’ottimo lavoro fin qui svolto. L’avviso è pubblico, aspettiamo i curriculum dei candidati”.

Per accedere ai moduli e ulteriori informazioni CLICCA QUI. 

comunicato - f.f.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore