Newsbiella Young - 13 luglio 2020, 15:37

Biella, Itis Q. Sella ancora protagonista di Erasmus+

erasmus

L’Istituto biellese rinnova la sua partecipazione al progetto Erasmus + diventando uno dei partner di "Coaching interpairs for Employment (CIPE)", la cui implementazione è iniziata il 1 settembre 2019 e sarà completata il 31 agosto 2021, salvo eventuali proroghe dovute all’evolversi della situazione Covid.

Insieme all’ITIS, rappresentato dai professori Roberto Borchia e Mauro Bazzano, stanno lavorando all’iniziativa, coordinata dalla scuola spagnola IES Lluis Simarro di Xativa, altri istituti europei: Sredjna Skola di Dugo Selo, Zagabria; Collegio Nazionale "Unirea" di Târgu-Mureș, Romania; AEP - Associação Empresarial de Penafiel di Penafiel, Portogallo e Xano Channel Asociación da Valencia, Spagna.

L'obiettivo generale del progetto è quello di promuovere l'uso efficace dei social network e delle nuove tecnologie al fine di aumentare le opportunità di occupazione per i diplomati, soprattutto del settore tecnico. A tale finalità concorrono obiettivi più specifici quali lo sviluppo delle competenze degli studenti e degli insegnanti di materie tecnico-scientifiche nell'uso degli strumenti informatici e dei social network; la creazione di una comunità di apprendimento composta da istituzioni educative e imprese per armonizzare domanda e offerta di lavoro, attraverso l'uso degli strumenti suddetti; la messa in atto di strategie di tutoraggio e apprendimento attraverso le quali i tutor forniranno supporto nell'uso dei social e delle tecnologie sempre con l’intento di aumentare le occasioni di impiego e, infine, la formazione degli studenti che diventeranno, a loro volta, anche formatori digitali. Al termine del percorso saranno fruibili i prodotti risultanti dalle diverse attività. Pertanto, sarà realizzata una raccolta di video-lezioni che insegneranno agli studenti come creare un'identità digitale per trovare un lavoro, usando i social network, arricchita da una galleria con le testimonianze di ex-studenti che hanno utilizzato o stanno utilizzando i social-media per gli scopi del progetto. L’ITIS “Sella” ha creato e gestisce una pagina web (https://erasmusplus.itis.biella.it/cipe/) e una pagina Facebook a cui gli studenti possono accedere per porre domande e socializzare con gli studenti delle istituzioni partner. Il progetto "Coaching interpairs for Employment" rappresenta, quindi, per l’ITIS una nuova opportunità per farsi conoscere a livello europeo, ma anche per realizzare un maggiore coinvolgimento nella comunità, potenziando la collaborazione con aziende e autorità responsabili di promuovere l'offerta di lavoro.

Per gli insegnanti coinvolti il progetto costituisce anche un'occasione per sviluppare le loro abilità, lavorare in un nuovo ambiente, complementare alle materie insegnate, apprendere informazioni sugli ultimi sviluppi tecnici e sul loro utilizzo didattico, ma, probabilmente, l’aspetto di maggiore rilevanza sarà la conoscenza dei colleghi provenienti da altri Paesi, con la concreta presa di coscienza della nostra appartenenza all'Unione europea e della condivisione di valori comuni. Stessi obiettivi per gli studenti che, inoltre, avranno una carta in più da giocare quando, terminati gli studi, potranno affrontare la ricerca di un impiego attraverso la creazione di un profilo social attraente.

Redazione NBY

Ti potrebbero interessare anche:

SU