/ POLITICA

POLITICA | 09 luglio 2020, 09:12

Ponderano Merita: "L’asilo non è più comunale"

"Speriamo tuttavia che il servizio non più comunale possa essere di qualità e sufficientemente economico per sostenere genitorialitá e famiglie".

Ponderano Merita: "L’asilo non è più comunale"

"Chiuso il servizio comunale, per il bando per la locazione dell’immobile ad uso asilo nido, durato una decina di giorni, si è resa aggiudicataria una cooperativa diretta dall’ex sindaco Barbero (firmataria della nota lettera contro la vendita dei muri della casa di riposo).

Se per la RSA il gruppo dell’attuale sindaco non voleva sentir parlare di privatizzazione dei muri, la stessa cura non è stata prestata per il servizio asilo nido che è stato, come annunciato dall’opposizione, privatizzato. A poco sono valsi i tentativi di prendere per il naso i cittadini con veri e propri spot pubblicitari gratuiti dell’amministrazione comunale in favore del gestore.

Non condividiamo il trionfalismo della propaganda di parte che prima ancora di dare contezza del progetto formativo e delle tariffe si autocelebra e si incensa senza lesinare encomi a un altro sindaco sostenitore della campagna elettorale di Locca. Speriamo tuttavia che il servizio non più comunale possa essere di qualità e sufficientemente economico per sostenere genitorialitá e famiglie. Manterremo alta la guardia e saremo pronti a recepire le indicazioni dei cittadini". 

comunicato - f.f.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore