/ COSTUME E SOCIETÀ

COSTUME E SOCIETÀ | 06 luglio 2020, 11:55

Estate in montagna con Monterosa Ski, tutte le novità della nuova stagione in Valsesia FOTOGALLERY

Aree picnic, parco giochi, bar e ristoranti, villaggi fiabeschi e tante attrazioni per un divertimento sano e genuino dedicato a tutta la famiglia e a coloro che desiderano trascorrere le proprie vacanze in montagna

Estate in montagna con Monterosa Ski, tutte le novità della nuova stagione in Valsesia FOTOGALLERY

In Valsesia Monterosa Ski ha deciso per la stagione estiva 2020 di creare nuove attività per garantire un divertimento sano e genuino per tutta la famiglia, rispondendo sempre di più alle aspettative dei visitatori, ansiosi di tornare in montagna per viverne spazi e luoghi.

A Mera sono state realizzate due nuove Aree Picnic, per permettere ai turisti di poter sostare e mangiare totalmente immersi nel verde, in relax e tranquillità.
Un’altra grande novità riguarda la nascita di un Parco Giochi, un vero e proprio “villaggio del divertimento”, realizzato con strutture in legno. Si trova nella zona pianeggiante del Campo di Mera, accanto allo skilift, in cui i bambini potranno trascorrere la giornata tra altalene, scivoli, paretine di corda, piccoli ponti tibetani, una grande nave dei pirati da esplorare e persino una zattera per attraversare il laghetto.

Accanto al parco giochi, inoltre, troverete il Bar Ristorante Campo, un locale accogliente che dispone di una sala interna e di un ampio terrazzo in legno. Proseguendo ancora per pochi passi, troverete La Casera Bianca, un agriturismo in quota circondato da animali pascolanti e da una vista mozzafiato. Anche i ristori Boschetto, Bar Piero e La Capanna sono raggiungibili con una breve e piacevole passeggiata!

L’Alpe di Mera, un luogo incantevole descrivibile come un piccolo paesino senza auto, si trova a 1.500 metri di quota con una bellissima vista di tutta la Valsesia. Qui, i più piccoli potranno correre e giocare al sicuro, mentre i più grandi avranno la possibilità di trascorrere giornate di relax grazie alla splendida esposizione al sole e alla quota accessibile di questo luogo.

Ad Alagna le novità riguardano il villaggio e il girotondo di Tokji. E chi è questo Tokji? Una creatura leggendaria del paesino di Alagna, un elfo dispettoso protagonista di racconti folkloristici, capace di diventare invisibile e di far diventare invisibili gli oggetti su cui si appoggia; viene descritto come un burlone che si diverte a nascondere le cose di cui abbiamo bisogno per farle riapparire quando meno ce lo aspettiamo. La leggenda vuole che la simpatica creatura abbia lasciato Alagna per stare all’aria aperta, in montagna dove ha potuto fare amicizia con gli animali. 

Il suo villaggio si trova a Pianalunga, a 2.046 metri di quota, ed è raggiungibile da Alagna con gli impianti di risalita in poco più di 10 minuti. Si tratta di un vero e proprio paesino fiabesco, fatto di case, altalene, scivoli e piccole pareti di corda. Le strutture in legno sono immerse nel verde dei pascoli e dei prati fioriti, nell’area pianeggiante che ospita il Giro-Tondo con Tokji. Si tratta di un divertente itinerario ad anello dedicato ai più piccoli. Il percorso inizia a Pianalunga, proprio all’arrivo della telecabina che parte da Alagna, e si immerge nel magico mondo di Tokji e dei suoi amici. Circa 1,5 km, percorribili sia a piedi sia in mountain bike, guidati da sette pannelli che spiegano e illustrano a misura di bambino l’ambiente alpino. Sarà così possibile conoscere gli amici dell’elfo, tra cui marmotte, stambecchi e mucche, e scoprire il nome delle vette ammirabili dai punti panoramici presenti. Nel tragitto sono disponibili giochi, punti tematici e zone di ristoro.

Sempre a Pianalunga, infine, è possibile trovare “Tubing”, una pista immersa nella natura percorribile con le ciambelle gonfiabili. Lo scivolo estivo di Alagna è lungo 50 metri ed è adatto a tutti. Le ciambelle sono di due misure differenti, per adattarsi agli ospiti e per scegliere se “scivolare” in coppia. Sono disponibili sia corse singole che carnet di 6, 14 o 30 corse, da utilizzare durante l’intera stagione estiva.

 

Per maggiori informazioni, è possibile visitare i siti www.visitmonterosa.com e www.alpedimera.it  oppure chiamare il numero +39 0163 922922

 

Informazione Pubblicitaria

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore