/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 06 luglio 2020, 08:00

Viverone, arriva il contribuito per il pagamento di bollette dell’acqua: ecco come ottenerlo

La domanda è rivolta alle persone che versano in condizione di disagio economico.

viverone bollette

Il comune di Viverone ha dato comunicazione che l’autorità d’ambito vercellese, biellese e casalese ha attivato iniziative a sostegno degli utenti disagiati al fine della parziale copertura della bolletta del Servizio Idrico Integrato. Il contributo è erogato sulla base delle effettive esigenze di sussidio al pagamento delle bollette del S.I.I.; lo stesso andrà a ridurre, nella misura massima di 100 euro annui, l’ammontare che gli utenti titolari di contratto ad uso domestico devono pagare al gestore, ed inoltre potrà andare a coprire il pagamento della morosità.

Per accedere al contributo è necessario presentare apposita domanda al Consorzio C.I.S.A.S. ed avere i seguenti requisiti: residenza nel comune di Viverone; possesso di contratto per la fornitura del servizio idrico integrato; la bolletta per la quale si chiede il rimborso non deve essere già stata rimborsata dal Consorzio CISAS con contributi economici erogati nelle precedenti annualità e finalizzati al pagamento delle bollette del servizio idrico integrato; valore I.SE.E. non superiore ad € 9360 euro in corso di validità. La presentazione della domanda e la sussistenza dei requisiti per l’assegnazione non costituiscono garanzia per l’agevolazione del contributo: il sussidio verrà assegnato fino ad esaurimento dei fondi disponibili. Entro le 12 del 31 agosto va presentata domanda per il rimborso relative al primo semestre 2020.

g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore