/ SPORT

SPORT | 02 luglio 2020, 12:21

Buona la prima per CMR Cossato, Gasparini subito a podio all'esordio di campionato

motocross

Oltre 140 piloti si sono presentati domenica ad Orbassano per la prima tappa del Campionato Regionale FMI Piemonte riservata alle classi Challenge, Rider, Veteran, Epoca e Femminile. I due portacolori del CMR di Cossato Francesco Dionisio di Masserano e Simone Gasparini di Cossato hanno schierato le loro KTM SX-F 250 nella categoria RIDER MX2. Ottimo fin dalle prove libere il feeling con il tracciato per entrambi concretizzato in qualifica da un secondo posto di Gasparini ad 1.49 sec. dalla pole ed il terzo di Dionisio a 2.54 sec. dalla pole.

Al via di gara 1 buona la partenza di Gasparini che si porta subito in terza posizione per poi chiudere il primo giro già in seconda. Rimasto nel gruppo della prima curva Dionisio ha invece messo in atto un ritmo di gara intenso per cercare un veloce recupero. Al comando le posizioni sono rimaste invariate per tutta la manche con Gasparini che chiude secondo e Dionisio che partito 13° chiude quinto dopo un ottimo recupero. In gara due è Gasparini che segna l’holeshot completando 3 giri al comando della corsa prima di perdere la leadership a causa di una piccola scivolata. Ripartito terzo è riuscito a recuperare la seconda posizione alla fine della manche. Non bene invece la partenza di Dionisio che si è ritrovato 17° alla conclusione del primo giro.

In mezzo al gruppo il suo tentativo di recupero è stato interrotto quando un pilota avversario lo ha costretto ad una caduta compromettendo la sua gara. Ma Francesco non si è perso d’animo ed ha comunque recuperato fino alla 12° posizione finale. Con questi risultati Gasparini chiude secondo assoluto di giornata e Dionisio settimo. Nella classe Veteran presente anche Alessandro Rizzo su Honda 450. Il pilota di Portula, supportato dal CMR, è tornato alle competizioni dopo 2 anni di stop ed ha chiuso sesto di categoria. Il Team cossatese tornerà in pista domenica 5 a Casale Monferrato per il secondo appuntamento della classe 125 con il valdostano Seris.

Redazione g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore