/ POLITICA

POLITICA | 02 luglio 2020, 17:08

Maiolatesi e Perini (FI): "70 processi, 1 condanna. la legge è uguale per tutti ma non per Berlusconi"

"Anche a Biella aderiamo con convinzione alla proposta della Vicepresidente al Senato, Licia Ronzulli, di una raccolta firme per nominare il nostro Presidente, senatore a vita".

Maiolatesi e Perini (FI): "70 processi, 1 condanna. la legge è uguale per tutti ma non per Berlusconi"

Piena solidarietà al Presidente Berlusconi per tutto quello che ha dovuto affrontare fino ad oggi. Anche a Biella aderiamo con convinzione alla proposta della Vicepresidente al Senato, Licia Ronzulli, di una raccolta firme per nominare il nostro Presidente, senatore a vita. 

Oltre 70 processi, svariate migliaia di udienze, 1 sola condanna in via definitiva per frode fiscale risalente al 2013: sembra un bollettino di guerra, invece è quanto - il Presidente di Forza Italia, nonché ex Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi - sta sopportando e subendo da anni.

Il processo Mediaset per frode fiscale nei confronti di Silvio Berlusconi è stato un "plotone d'esecuzione": sono queste le parole - pronunciate dal magistrato Amedeo Franco - che vengono utilizzate per descrivere le modalità poco chiare con cui, in fretta e furia, l'ex premier è stato condannato dalla sezione feriale della Cassazione nell'agosto 2013 a 4 anni di reclusione.

"La legge è uguale per tutti", ma non per Silvio Berlusconi. Auspichiamo sia fatta chiarezza il prima possibile, sia con una commissione d'inchiesta, che in sedi giudiziarie. Non è possibile che un leader politico con oltre il 20% delle preferenze sia stato sottoposto continuamente a processi infondati. 

Alberto Perini Edoardo Maiolatesi - f.f.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore