/ CRONACA

CRONACA | 02 luglio 2020, 07:40

Bomba d'acqua, grandine e vento investono il Biellese nella serata di ieri FOTO

Diversi gli interventi dei Vigili del Fuoco nei comuni della provincia. Colpita maggiormente la fascia di Cerrione, Sandigliano, Mongrando e Zubiena.

Intervento a Valle San Nicolao nelle foto di Mauro Benedetti

Intervento a Valle San Nicolao nelle foto di Mauro Benedetti

Breve ma intenso. Il Biellese supera, senza troppi danni, la bomba d'acqua che si è abbattuta in provincia, ieri sera intorno alle 22. La fascia più colpita risulta quella tra Sandigliano, Cerrione, Mongrando e Zubiena anche se a Biella e Valle San Nicolao i Vigili del Fuoco sono dovuti intervenire in due occasioni. 

Grandine come noci, acqua come se non avesse piovuto mai, ieri sera sembrava il finimondo. Il cielo è diventato nero nel volgere di pochi minuti prima di lasciar spazio al fortissimo temporale. Pioggia e vento hanno investito il Biellese ma, come detto poc'anzi, fortunatamente senza creare troppi problemi e soprattutto danni.

A Valle San Nicolao in frazione Polto, un fulmine è entrato nell'impianto elettrico di un'abitazione mandando a fuoco una lavatrice. I pompieri hanno prontamente spento il piccolo incendio. All'indirizzo è giunta anche una pattuglia dei Carabinieri e l'ambulanza del 118 che ha provveduto a trasportare la proprietaria di 92 anni al pronto soccorso per accertamenti dopo la possibile inalazione del fumo. Danneggiato l'intero impianto elettrico risultato inagibile. A Sandigliano è un trasformatore della media tensione dell'Enel ad essere stato colpito dal fulmine. I Vigili del Fuoco e il personale dell'azienda hanno spento le fiamme e ripristinato la situazione. Case comunque al buio perchè la zona è rimasta per un certo periodo senza elettricità. 

Altri interventi dei Vigili del Fuoco a Zubiena, Mongrando e Cerrione per alcune piante cadute sulle strade mentre a Sandigliano e Biella gli interventi sono stati per gli allagamenti. 

f.f.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore