/ CRONACA

CRONACA | 01 luglio 2020, 19:34

Urla dalla casa accanto, si teme che la lite degeneri ma la realtà è ben diversa

Pomeriggio inusuale a Vigliano Biellese.

Foto di repertorio

Foto di repertorio

Le urla e la voce altissima proveniente dall'abitazione vicina di una via di Vigliano, hanno attirato l'attenzione della famiglia che ha avvisato le forze di polizia temendo stessero litigando e potesse accadere il peggio.

In realtà si è trattato del cane dei vicini che rincorreva le galline cercando di aggredirle. Riportato il tutto, in breve tempo, alla normalità del pomeriggio nell'ultimo giorno di giugno.  

f.f.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore