/ CRONACA

CRONACA | 01 luglio 2020, 14:34

Tenta di rubare in casa ma la proprietaria lo insegue per le scale. Uomo arrestato dalla Polizia

Doppio tentativo di furto in 30 minuti: in via Bel Sito e via Ivrea. Su segnalazione gli agenti della Volante lo ammanettano.

Foto di repertorio

Foto di repertorio

Due tentativi di furto in mezzora a poche centinaia di metri. L'uomo, un 45 enne del  torinese, è stato arrestato dalla Polizia. Stamattina intorno alle 10 viene chiamata la sala operativa della questura per un tentativo di furto in via Bel Sito a Biella. L'uomo, che viene descritto dal cittadino, è scappato senza riuscire ad entrare nell'appartamento. Gli operatori della squadra volante si portano immediatamente all'indirizzo. 

Nel frattempo, intorno alle 10,30, arriva un'altra richiesta alla sala operativa della questura. In questo caso l'uomo si è effettivamente introdotto in un un'appartamento di via Ivrea. All'interno c'era la proprietaria di casa che resasi conto della presenza di un estraneo, l'ha inseguito per le scale.

L'uomo tentando la fuga è stato in prima battuta bloccato da un cittadino che è intervenuto dopo aver sentito le urla e visto le signora inseguire il ladro. Arrivati immediatamente sul posto gli operatori della Squadra volante hanno identificato il torinese anche come l'autore del precedente tentativo di furto, in quanto corrispondente alla descrizione. Il 45enne è stato tratto in arresto ed ha agito in solitaria.

f.f.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore