Il Rally Lana 2020 in diretta su newsbiella

 / POLITICA

POLITICA | 29 giugno 2020, 15:16

Scuola, Patelli (Lega): “Dal plexiglas alla lotteria per il 15% degli studenti senza posto, per il Ministro Azzolina è tempo di dimissioni”

Scuola, Patelli (Lega): “Dal plexiglas alla lotteria per il 15% degli studenti senza posto, per il Ministro Azzolina è tempo di dimissioni”

“Ancora una volta dal Ministro Azzolina, e ancora una volta spalla a spalla con il Presidente del Consiglio Conte, arriva l’annuncio sulla riapertura delle scuole a settembre e sulle regole che verranno applicate. Si parte dal distanziamento di 1 metro ma non più tra i banchi ma dalla bocca di uno studente all’altro, però sempre su banchi singoli. Di fatto i banchi saranno attaccati ma si dovranno comunque acquistare e per il 14 settembre, quelli singoli non generalmente in uso nelle scuole italiane.

Per il Ministro Azzolina il distanziamento porterà ad un “surplus” del 15% di alunni, un numero per difetto evidentemente. Le stime reali sono altre e parlano  Dove allocarli? Ma nei musei, nelle ville, nei parchi, nei teatri. Bisogna stare all’aria aperta e fruire delle nostre bellezze. Forse dimentica, o il suo Comitato di esperti e tecnici non gli ha ricordato, che anche in quei luoghi vige la prenotazione e la distanza sociale… Per legge! E come sceglieranno questo 15%? Estrazione a sorte? Ruota della fortuna, o sfortuna? Questa è discriminazione caro Ministro Azzolina. Alla faccia del Diritto allo Studio.

E se c’è un “surplus” di studenti ci dovrà essere necessariamente l’assunzione di un 15% in più di docenti. Pari a 125mila unità. Ovviamente a tempo determinato così da avere per il prossimo anno un esercito di supplenti: 220mila. In tutto questo, ovviamente, non sono state minimamente contemplate le scuole paritarie ed i suoi 900mila studenti. Credo che dopo questo ennesimo fallimento il Ministro Azzolina farebbe bene a rimettere il suo mandato”, ha dichiarato l’on.le Cristina Patelli della Lega, componente della commissione Cultura, Scienza e Istruzione della Camera.

comunicato - f.f.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore