/ Circondario

Circondario | 04 giugno 2020, 16:21

Chiude l'asilo comunale a Ponderano, la minoranza al sindaco: "Si assuma le proprie responsabilità"

Chiude l'asilo comunale a Ponderano, la minoranza al sindaco: "Si assuma le proprie responsabilità"

Riceviamo e pubblichiamo:

"Il sindaco chiude l’asilo nido comunale e magicamente la colpa è dell’amministrazione precedente. Nel fantastico mondo del Mago di Oz Roberto Locca, dove magicamente la sua incapacità amministrativa è sempre colpa altrui (forse abituati a portare a termine idee e progetti della Giunta Chiorino), stiamo per assistere al de profundis del primo tassello del servizio socio educativo del Comune di Ponderano. Ancora una volta la foglia di fico è una tiritera di bugie: l’amministrazione precedente aveva potenziato il servizio estendendone l’orario d’apertura. Il previsto turn-over del personale (che va in pensione ma può essere anche sostituito, così come fu per il pensionamento dell’attuale sindaco) non avrebbe comportato nessuna difficoltà dal momento, che come la stessa delibera redatta da questa amministrazione confessa, si sarebbe potuto prevedere a nuove assunzioni, e se proprio gestione esterna poteva essere (con personale non comunale ma con personale di cooperativa), ben diverso è ciò che questa giunta propone di approvare: la “chiusura del servizio asilo nido comunale” e la locazione della struttura a un soggetto privato (probabilmente da trovare) e per la durata di un solo anno. Ci chiediamo quindi chi si voglia prendere in giro.

L’asilo nido comunale verrà chiuso e la speranza sarà riposta nei privati, cercando unicamente il risparmio di cassa molto utile per salvare la casa di riposo, o meglio i suoi muri. E ciò che tanto platealmente creava scandalo e diffidenza “perché il privato fai i suoi interessi“, qui oggi diventa una soluzione praticabile sulla pelle di genitori e bambini. Il tutto senza coinvolgere la cittadinanza laddove in campagna elettorale si promise coinvolgimento popolare e assemblee pubbliche. Si prenda le sue responsabilità signor Sindaco. E abbia il coraggio delle sue scelte". 

Comunicato Stampa Ponderano Merita

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore