/ CRONACA

CRONACA | 03 giugno 2020, 19:58

Bomba d'acqua sul Biellese orientale: allagamenti, alberi abbattuti e smottamenti

Colpita la provincia sud orientale. Diversi gli interventi di Vigili del Fuoco e Carabinieri.

Foto Studio Fighera

Foto Studio Fighera

Biellese orientale nella morsa della bomba d'acqua che si è abbattuta intorno alle 18. Alle 19,45 di oggi 3 giugno sono ben 6 le squadre dei Vigili del Fuoco di Cossato impegnate in vari episodi, oltre ai Carabinieri e i tanti sindaci dei comuni colpiti. Oltre alla tromba d'aria che ha colpito Gaglianico e il suo oratorio Don Bosco (LEGGI QUI), diverse le chiamate ricevute dalla centrale operative per smottamenti, alberi caduti, straripamenti di rogge oltre a una parte di centro commerciale di San Giacomo, allagata.

I paesi più colpiti sono Castelletto Cervo, Masserano, Mottalciata e la strada che collega Castellengo di Cossato a Candelo. Qui, infatti, si è verificata una frana che ha ostruito tutta la carreggiata impedendo il passaggio dei veicoli. Il traffico è rallentato e lunghe code si sono formate nella zona. Sul posto anche i Carabinieri e il personale della pulizia strade per rimuovere i detriti e liberare la strada. Seguiranno aggiornamenti. 

 

 

 

f.f. / g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore