/ POLITICA

POLITICA | 29 maggio 2020, 18:14

"Il partito democratico esprime la ferma condanna contro ogni violazione dei diritti umani"

"Una repressione ingiustificabile, una vendetta contro i manifestanti, una violazione dei patti stabiliti dove vivevano in pace due sistemi che ora vengono messi a repentaglio".

"Il partito democratico esprime la ferma condanna contro ogni violazione dei diritti umani"

"Il PD in difesa dei diritti umaniIl partito democratico esprime la ferma condanna contro ogni violazione dei diritti umani siano essi commessi in Cina, dove si protesta in favore della libertà o in America dove assistiamo in queste ore al dramma  della morte del giovane assassinato per  il colore della pelle, cosi come siamo contro le repressioni che vengono fatte anche in Europa ad opera di regimi totalitari dall'Ungheria alla Turchia ovunque la nostra voce si deve  ergere forte per la difesa della democrazia e per il rispetto delle persone. La repressione che la Cina sta effettuando su chi ad Hong Kong, da mesi, manifesta per la libertà è inaccettabile.

Una repressione ingiustificabile, una vendetta contro i manifestanti, una violazione dei patti stabiliti dove vivevano in pace due sistemi che ora vengono messi a repentaglio. Il tema del rispetto dei diritti umani è universale e non conosce latitudini. Non possiamo stare fermi a guardare. Non possiamo stare dalla parte di chi vìola i principi democratici. Pertanto chiediamo alla Farnesina di far sentire la nostra voce perchè vengano ripristinati i diritti  come chiediamo a tutta l'europa di farsi  promotrice di una  pressione importante che riporti un clima di rispetto e dei diritti umani e delle libertà". A riportarlo una nota stampa della segreteria provinciale del Pd. 

comunicato - f.f.

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore