/ ECONOMIA

ECONOMIA | 29 maggio 2020, 07:40

Cassetto Digitale: I documenti ufficiali della tua azienda sempre a portata di click

Nelle province di Biella e Vercelli 2.529 lo hanno attivato: servizio gratuito, semplice da utilizzare e soprattutto utile in questo periodo per accedere al credito bancario e richiedere contributi. Il Presidente della Camera di Commercio Alessandro Ciccioni: "Da imprenditore posso testimoniare in prima persona che il cassetto digitale è davvero utile e va nella direzione di semplificare la vita in un Paese in cui si parla di continuo del peso della burocrazia"

l Presidente Alessandro Ciccioni - Foto di repertorio

l Presidente Alessandro Ciccioni - Foto di repertorio

Sono 2.529 tra Biellese e Vercellese le imprese che hanno aderito al cassetto digitale dell’imprenditore, il servizio gratuito, realizzato da Infocamere e offerto dalle Camere di Commercio, per avere sempre a disposizione tutti i documenti ufficiali dell’azienda. Ovvero il 7,5% del totale delle attività presenti nel Registro Imprese delle due province. In tutta Italia, sono quasi 624 mila le imprese che hanno richiesto l’accesso al servizio, circa il 10% del totale delle aziende registrate, con differenze significative da zona a zona, si va dal 20% di Vibo Valentia, Pordenone e Udine al 6% di Napoli.

“La percentuale di utilizzo del cassetto digitale dell’imprenditore nei nostri territori non è entusiasmante – commenta il Presidente dell’ente camerale di Biella e Vercelli, Alessandro Ciccioni – anche se in questi primi mesi del 2020 ci sono state 464 nuove adesioni, probabilmente dovute al fatto che con il lockdown il digitale era l’unico modo che il tessuto economico aveva a disposizione per andare avanti in qualche modo. Invito le imprese ad attivare il servizio che, in questo momento, può rappresentare un valido aiuto per ottenere, senza alcuna spesa, alcuni documenti necessari per accedere ai sostegni economici messi in campo dal Governo”.

Il cassetto digitale dell'imprenditore (https://impresa.italia.it) permette ai legali rappresentanti e agli amministratori delle imprese del nostro Paese di accedere gratuitamente, anche da smartphone o tablet, ai documenti ufficiali relativi alla propria azienda e presenti nel Registro delle Imprese, in modo facile, sicuro, veloce e gratuito. I documenti accessibili vanno dalla certificazione d’impresa (la visura camerale, già tradotta anche in inglese) alle informazioni su certificazioni biologiche e rating di legalità; dallo statuto al bilancio, fino alle pratiche inviate allo Sportello Unico delle Attività Produttive (SUAP) del Comune in cui ha sede l’impresa. E, per chi utilizza il sistema gratuito delle Camere di Commercio fatturaelettronica.infocamere.it, anche le fatture elettroniche che ha emesso.

“Togliendo per un attimo il cappello di Presidente della CCIAA – aggiunge Ciccioni – e parlando da imprenditore, posso testimoniare in prima persona che il cassetto digitale è davvero utile e va nella direzione di semplificare la vita in un Paese in cui si parla di continuo del peso della burocrazia, salvo poi non usare quanto che c’è già a disposizione per alleviare questo peso. Senza contare che col diffondersi del digitale, la velocità è diventata fondamentale e l’impresa deve dotarsi di strumenti sempre più evoluti e aggiornati. Abbiamo istituito uno sportello apposito, nelle sedi di Biella e Vercelli, per dare informazioni in merito a tutti i servizi digitali camerali, abbiamo aperto da pochi mesi un canale Facebook (https://www.facebook.com/CameraOpenDigital/) proprio dedicato a essi e siamo disponibili ad aiutare tutti coloro che non hanno familiarità con questi strumenti, che sono davvero semplici da utilizzare. Continuiamo a erogare corsi di formazione gratuiti anche in formato webinar per aiutare le imprese a prendere confidenza con gli strumenti che il web mette a disposizione e tramite il Punto Impresa Digitale forniamo consulenza a costo zero sui processi e le tecnologie adottabili coerentemente con il programma Impresa 4.0. Capisco che il momento sia difficile e per molti versi drammatico, ma questi strumenti costituiscono un aiuto concreto, valido, a superarlo. Invito tutte le aziende a informarsi e a contattarci con fiducia, siamo qui per voi”.  

Comunicato Stampa Camera di Commercio Biella Vercelli - a.b.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore