/ Cronaca dal Nord Ovest

Cronaca dal Nord Ovest | 29 maggio 2020, 11:16

Dal Nord Ovest - Bimbo di 11 anni si ustiona il 60% del corpo: corsa disperata al Regina Margherita e operazione d'urgenza

L'allarme è scattato alle 23 di giovedì mentre il giovane si trovava a casa e stava facendo un esperimento per la scuola, sul posto due mezzi del soccorso avanzato del 118. Oggi è previsto un nuovo intervento.

Dal Nord Ovest - Bimbo di 11 anni si ustiona il 60% del corpo: corsa disperata al Regina Margherita e operazione d'urgenza

L'allarme è scattato alle 23 di ieri, a Collegno, dove un bambino di 11 anni si è ustionato il 60% del suo corpo mentre si trovava a casa. Secondo le prime ricostruzioni, il giovane stava facendo alcuni esperimenti per la scuola quando è successo l'imprevisto.

Le sue condizioni sono subito apparse gravi e sul posto sono arrivati due mezzi di soccorso avanzato del 118. Un'ambulanza medicalizzata lo ha quindi portato al Regina Margherita. I medici hanno riscontrato ustioni molto profonde e gravi al torace, al volto e a un braccio. Il piccolo è stato operato in urgenza ed è ora intubato in rianimazione in prognosi riservata.

Nell'arco della giornata di oggi è previsto un nuovo intervento, visto che le sue condizioni restano gravi.

Dal nostro corrispondente a Torino - f.f.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore