/ ATTUALITÀ

ATTUALITÀ | 29 maggio 2020, 07:50

Camera di Commercio chiusa il 1° giugno

Il provvedimento per tagliare i costi di esercizio in base alla “spending review”

Foto di repertorio

Foto di repertorio

La Camera di Commercio di Biella e Vercelli resterà chiusa lunedì 1° giugno, giorno “ponte” tra il weekend e la festa della Repubblica.

Tale chiusura, che interesserà le sedi di Biella e di Vercelli e l’ufficio di Borgosesia, è stata decisa per risparmiare sui consumi di energia in base alla legge 135/2012 – Spending review che prevede che gli enti pubblici adottino le migliori politiche per il taglio delle spese. Considerando la bassa affluenza di pubblico che normalmente si registra in occasioni di “ponti” tra fine settimana e giorni festivi, la chiusura degli uffici costituisce un'efficace azione di contenimento dei costi, così come è avvenuto in occasione di altre festività.

Si invitano, pertanto, i cittadini, le imprese e i professionisti a tenere conto di tale chiusura e a utilizzare i servizi digitali attivi 24 ore su 24, come il “cassetto digitale dell’imprenditore” www.impresa.italia.it, il portale www.registroimprese.it, l’accesso a Cert'O e l’adesione al servizio di stampa diretta in azienda dei Certificati di Origine (ad esempio per invio di pratiche, richiesta di visure e certificati, copie atti, elenchi, richiesta di rilascio e ritiro documenti per l’estero), oltre a programmare adeguatamente eventuali necessità legate ai servizi camerali negli altri giorni lavorativi, in cui gli uffici saranno regolarmente aperti secondo le modalità previste a causa dell’emergenza sanitaria in atto.  

Comunicato Stampa Camera di Commercio Biella e Vercelli -a.b.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore