/ Speciale Coronavirus

| 24 maggio 2020, 17:10

Preghiera di pace e festeggiamenti a Biella per la fine del Ramadan: presenti anche Corradino e Cavicchioli FOTO

ramadan festa

Foto di Studio Fighera

Una preghiera di pace e di fratellanza è risuonata questa mattina al campo sportivo del Villaggio La Marmora di Biella. L’occasione? La fine del Ramadan, uno dei momenti più importanti per la comunità musulmana biellese. Presente alla ricorrenza il sindaco Claudio Corradino, accompagnato dall’ex primo cittadino Marco Cavicchioli, dall’ex assessore Sergio Leone e dai consiglieri comunali Edoardo Maiolatesi e Mohamed Es Saket. Quest’ultimo ha commentato così: “Giornata molto particolare e sentita da tutti noi. Ci hanno fatto piacere le visite delle forze politiche presenti in città. Tutto si è svolto in sicurezza, rispettando le norme vigenti di distanziamento sociale e l’utilizzo delle mascherine e del termoscanner per la misurazione della febbre”. Al termine della preghiera, Corradino ha rivolto i suoi ringraziamenti alla comunità.  

g. c.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore